The Bishop Murder Case

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il romanzo di S.S. Van Dine, vedi L'enigma dell'alfiere.
The Bishop Murder Case
Titolo originaleThe Bishop Murder Case
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1930
Durata88 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,20 : 1
Generedrammatico, giallo
RegiaNick Grinde
David Burton (regista teatrale)
SoggettoS. S. Van Dine
SceneggiaturaLenore J. Coffee (adattamento)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer (MGM)
FotografiaRoy F. Overbaugh
MontaggioWilliam LeVanway
MusicheWilliam Axt (non accreditato)
ScenografiaCedric Gibbons
CostumiHenrietta Frazer
Interpreti e personaggi

The Bishop Murder Case è un film in bianco e nero del 1930 diretto da David Burton e Nick Grinde. È basato sul romanzo poliziesco L'enigma dell'alfiere (The Bishop Murder Case) di S. S. Van Dine, pubblicato a New York nel 1917. Fu l'unico film che il popolare attore Basil Rathbone interpretò vestendo i panni di Philo Vance, l'investigatore dandy creato da Van Dine[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Incorporated).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn-Mayer Distributing Corp., fu registrato il 5 maggio 1930 con il numero LP1274. Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), uscì nelle sale cinematografiche USA il 3 gennaio 1930[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story, Londra, Octopus Book Limited, 1975, ISBN 0-904230-14-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema