Telecinco 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Telecinco 2
Logo dell'emittente

Telecinco 2 è stato un canale di televisione digitale terrestre privato spagnolo, di ambito statale, operato per Gestevisión Telecinco (attualmente Mediaset Spagna Comunicazione). Il 18 di maggio di 2009 Telecinco 2 ha finito le sue emissioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Telecinco 2 ha avviato le sue emissioni il 18 di febbraio di 2008, dopo una ristrutturazione dell'offerta di TDT di Gestevisión Telecinco. Telecinco 2 ha sostituito a Telecinco Sport e FDF Telecinco a Telecinco Stelle.[1]

Negli inizi mantennero in emissione i boletines informativos di Eurosport, le ripetizioni della Formula 1, nonché i diretti delle Superbikes ereditati di Telecinco Sport, e aggiunsero alla programmazione ripetizioni degli informativos della catena madre, nonché contenuti solidarios di ONGs come Greenpeace, Amnistía Internazionale o Acnur.

a settembre di 2008, il palinsesto di Telecinco 2 ha incluso reposiciones dei riassunti di Grande Fratello 10, nonché connessioni al suo canale 24 ore, nonché reposiciones di programmi emessi nella catena principale, in orario di Primi Time, in giorni posteriori alla sua emissione, riducendosi considerevolmente i boletines di Eurosport.

a dicembre di 2008 il gruppo Telecinco ha firmato un accordo di collaborazione con Turner Broadcasting System partorisca l'emissione di varie serie infantili della produttrice nordamericana nel suo canale, tali come Le Supernenas, Johnny Bravo, Ed, Edd e Eddy, Il laboratorio di Dexter, Molta Lotta o Tazmania in Telecinco le fini di settimana, e in Telecinco 2 in orario di domani e pomeriggio durante tutta la settimana. Poco dopo, queste serie hanno passato ad essere incluse nel contenitore Boing. Con la meteo quello contenitore ha passato a Factoría di Finzione, per quello che il secondo canale di Telecinco ha passato ad emettere riassunti di Grande Fratello, Operazione Trionfo e Superstiti.

Il 18 di maggio di 2009 Telecinco 2 ha cambiato il suo nome per il di LaSiete, in una azione di navigazione nel dial della TDT, come già ha fatto Vedo TV con il 7, o Antenna 3 con Neox e Nova posicionándolos nell'8 e il 9.[2]

Audience[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione della quota di schermo mensile, secondo le misurazioni di audience elaborate in Spagna per TNS. Stanno in negrita e blu i mesi in che è stato líder di audience tra le catene temáticas di televisione digitale (TDT).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione