Teatro Gioiello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teatro Gioiello
Teatro Gioiello - Torino.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTorino
IndirizzoVia Cristoforo Colombo 31, Torino
Realizzazione
Costruzione1913
Inaugurazione1913
ArchitettoPier Giuseppe Mazzarelli
Sito ufficiale

Il teatro Gioiello è un teatro torinese, nel quartiere della Crocetta, attualmente gestito dalla Compagnia Torino Spettacoli[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costruito ad uso cinematografo nel 1913 su progetto dell'ingegner Pier Giuseppe Mazzarelli in zona Crocetta a Torino, il teatro aprì i battenti con il nome di "Stadium".

Preso in gestione da Maria Tedeschi Monchietti, cambiò la denominazione in "Cinema Italiano", provvista dell'innovativo Movietone.

Funzionò da cinematografo anche negli anni successivi e fino al 1962 quando, in un più ampio progetto di rifacimento delle strutture urbane del quartiere, lo stabile venne ristrutturato su progetto del geometra Amos Donisotti per ordine del proprietario, l'avvocato Diego Goglio, che lo aveva rilevato in eredità nel 1947.

Fino agli anni novanta del XX secolo il cinematografo adempì alle sue funzioni, cambiando destinazione d'uso nel 2000, quando la compagnia Torino Spettacoli ne assunse la gestione trasformandolo in teatro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teatro a Torino: programmazione spettacoli, articolo on-line su Eco di Torino

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]