Taylor Mays

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taylor Mays
Taylor Mays.JPG
Mays nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 104 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Safety
Squadra Oakland Raiders
Carriera
Giovanili
2006-2009 USC Trojans
Squadre di club
2010 S. Francisco 49ers
2011-2014 Cincinnati Bengals
2015 Minnesota Vikings
2015 Detroit Lions
2015- Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 28 marzo 2015

Taylor Mays (Seattle, 7 febbraio 1988) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di safety per gli Oakland Raiders della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (49º assoluto) del Draft NFL 2010 dai San Francisco 49ers. Al college ha giocato a football alla University of Southern California.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

San Francisco 49ers[modifica | modifica wikitesto]

Mays fu scelto dai San Francisco 49ers nel corso del secondo giro del Draft 2010[1].Dopo aver passato le prime tre gare della stagione negli special team, l'allenatore Mike Singletary sostituì l'allora strong safety titolare Michael Lewis in favore di Reggie Smith e Mays che si divisero il ruolo nella gara della settimana 4 negli Atlanta Falcons. Mays guidò la squadra con 11 tackle e segnò un touchdown con gli special team dopo un punt deviato. Mays dopo quella gara fu nominato strong safety titolare, ruolo che conservò per quattro partite. La sua stagione da rookie si concluse con 38 tackle e un fumble forzato disputando tutte le 16 partite, sei delle quali come titolare.

Cincinnati Bengals[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 agosto 2011, Mays fu scambiato coi Cincinnati Bengals per una scelta del settimo giro del Draft NFL 2013[2]. Nella sua prima stagione nell'Ohio disputò 10 gare, nessuna come titolare, con soli dieci tackle. Nel 2012 Mays scese in campo di nuovo in tutte le 16 gare, 3 come titolare, con 22 tackle.

Minnesota Vikings[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto free agent, il 26 marzo 2014 venne ingaggiato dai Minnesota Vikings[3].

Il 14 marzo 2016, Mays fu sospeso per quattro partite per uso di sostanze dopanti.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 66
Partite da titolare 10
Tackle 98
Sack 1,0
Intercetti 0
Fumble forzati 1
Safety 1

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2010 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 23 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Adam Schefter's Twitter, Twitter, 22 agosto 2011. URL consultato il 20 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Size and Speed Added to Secondary via Taylor Mays, vikings.com, 24 marzo 2015. URL consultato il 28 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]