Tarte tropézienne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tarte tropézienne
20050101-223214 tarte tropezienne.jpg
Origini
Luogo d'origineFrancia Francia
RegioneVar
DiffusioneProvenza-Alpi-Costa Azzurra
Creato daAlexandre Micka
Dettagli
Categoriadolce
 

La tarte tropézienne è un dolce di Saint-Tropez, composto da una brioche guarnita di zucchero e farcita da un mélange di tre creme, secondo una ricetta di origine familiare del pasticciere Alexandre Micka. La ricetta è depositata e segreta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'ideatore della ricetta è Alexandre Micka, pasticciere di origine polacca, giunto in Provenza all'inizio degli anni cinquanta: decise di aprire una boulangerie pâtisserie a Saint-Tropez, nella quale mette in vendita un dolce-brioche realizzato secondo una ricetta portata dalla Polonia e appartenuta a sua nonna. Nel 1955, Roger Vadim gira a Saint-Tropez il film Et Dieu... créa la femme. Alexandre Micka ebbe l'incarico di realizzare il pranzo per tutta la troupe. Dopo aver presentato la sua tarte, Brigitte Bardot gli suggerisce di chiamarla Tarte de Saint-Tropez. Partendo da quel suggerimento, il pasticciere optò per Tarte Tropezienne e decise immediatamente di depositare il marchio e il brevetto di fabbricazione[1].

A Saint-Tropez, esiste ancora oggi il ristorante La tarte Tropézienne.

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

La tropezienne è una brioche aromatizzata all'essenza di fiori d'arancio, ed è farcita con una crema al burro e una crema pasticcera. Dagli anni 2000, la tecnica di fabbricazione della crema pasticcera è completamente automatizzata.

Abbinanento a vini[modifica | modifica wikitesto]

Tradizionalmente, è consigliato l'accostamento a un Côtes-de-provence rosato, o a un vin moelleux, come un Monbazillac o a un vino dolce come un Muscat de Beaumes-de-Venise[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia della tarte tropezienne
  2. ^ Accostamento dei vini per la tarte tropézienne Archiviato il 9 giugno 2011 in Internet Archive. (sul sito Platsnetvins, digitare tarte tropezienne)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]