Stufa a razzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una stufa a razzo per l'arredamento di un locale
Schema grafico di una stufa a razzo
Una stufa a razzo (Rocket stove L-Tube)
Una stufa a razzo in costruzione
Una stufa a razzo (Rocket stove L-Tube)
Un modello di stufa a razzo in funzione

La stufa a razzo è una stufa per il riscaldamento di un ambiente ad alta efficienza calorifica che viene realizzata e costruita con materiali recuperabili. Può essere costruita in due forme: a L che è la versione più facile da costruire in quanto si impiegano pochi materiali oppure a J che è più complessa poiché si impiegano più materiali ed è adatta per le installazioni fisse. Questa stufa una volta installata, fa da arredamento agli ambienti.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La stufa è composta dalla camera di alimentazione e da quella di combustione, dal camino, dal radiatore e dal condotto di scarico dei gas prodotti che, anziché essere verticale come nelle stufe tradizionali e nei camini, si trova in basso sul radiatore. Inoltre le pareti murarie interne ed esterne della casa e/o quelle di un altro locale, una volta installata la stufa, vengono isolate termicamente.

Vantaggi e svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Vantaggi[modifica | modifica wikitesto]

La stufa è facile da costruire anche con materiali di recupero comunemente reperibili, utilizza dal 40 al 90% di legna in meno da bruciare rispetto ad una stufa a legna tradizionale utilizzando legna sottile, è poco inquinante in quanto emette solo anidride carbonica e vapore acqueo, può funzionare a lungo, senza essere continuamente alimentata. Inoltre questa stufa può essere utilizzata anche per cucinare e non necessita di corrente elettrica.

Svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]