Strada nazionale 55 dell'Abetone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Strada nazionale 55
dell'Abetone
Denominazioni successiveStrada statale 12 dell'Abetone e del Brennero
Strada statale 66 Pistoiese
Localizzazione
StatoItalia Italia
Dati
ClassificazioneStrada nazionale
InizioNogara
FineFirenze
Provvedimento di istituzioneR.D. 15 novembre 1923, n. 2506
Percorso
Località servitePoggio Rusco, Modena, Pievepelago, San Marcello Pistoiese, Ponte Petri, Pistoia

La strada nazionale 55 dell'Abetone era una strada nazionale del Regno d'Italia, che congiungeva Nogara a Firenze, valicando l'Appennino Tosco-Emiliano attraverso l'omonimo passo.

Venne istituita nel 1923 con il percorso "Nogara - Poggio Rusco - Modena - Pievepelago - S. Marcello - Ponte Petri - Pistoia - Firenze"[1].

Nel 1928, in seguito all'istituzione dell'Azienda Autonoma Statale della Strada (AASS) e alla contemporanea ridefinizione della rete stradale nazionale, il suo tracciato costituì un tratto intermedio della strada statale 12 dell'Abetone e del Brennero (da Nogara a San Marcello Pistoiese) e l'intera strada statale 66 Pistoiese (da San Marcello Pistoiese a Firenze)[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]