Stjepan Gunjača

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stjepan Gunjača (Signo, 28 settembre 1909Spalato, 6 dicembre 1981) è stato uno storico e archeologo jugoslavo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Scopritore di numerosi siti archeologici nella valle del fiume Cetina e nella regione della Zagora dalmata, ha dato un significativo contributo allo sviluppo dell'archeologia medievale croata. Tra gli altri studi, ha esaminato approfonditamente il complesso architettonico della Chiesa di San Salvatore a Cettina[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HRIT) Ante Milošević, Željko Peković, Predromanička crkva Svetoga Spasa u Cetini - La chiesa preromanica di San Salvatore a Cettina. Centar Studia mediterranea pri Filozofskom fakultetu u Splitu, Ragusa, Spalato, 2009, pag. 4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (HRIT) Ante Milošević, Željko Peković, Predromanička crkva Svetoga Spasa u Cetini - La chiesa preromanica di San Salvatore a Cettina. Centar Studia mediterranea pri Filozofskom fakultetu u Splitu, Ragusa, Spalato, 2009, pag. 340. ISBN 978-953-55335-2-8.
Controllo di autoritàVIAF (EN93387390 · ISNI (EN0000 0000 6632 0323