Stefano Zuffi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stefano Zuffi (Milano, 24 maggio 1961) è uno storico dell'arte italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato alla Statale di Milano, è autore di numerosi volumi di divulgazione culturale, legati alla storia dell'arte soprattutto rinascimentale e barocca. Consulente editoriale per la casa editrice Electa, è stato responsabile di alcune collane di successo al grande pubblico, come gli Artbook e, dal 2002, I dizionari dell'arte.

Tra le sue pubblicazioni, una monografia su Dürer, Il Grande Atlante della Pittura (Electa) e il saggio Rinascimento (Mondadori): tradotte in più lingue, hanno raggiunto una tiratura di oltre un milione e mezzo di copie vendute in tutto il mondo.

Ha partecipato alla trasmissione Riguardiamoli condotta da Salvatore Maria Fares su RETEDUE della Radio Svizzera Italiana, curando una rubrica dedicata all' arte e alle mostre.

Ricopre l'incarico di responsabile culturale dell'Associazione Amici di Brera ed è presidente dell'Associazione Amici del Poldi Pezzoli.

Pubblicazioni principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Episodi e personaggi del Vangelo, Milano/Roma, Electa/Gruppo editoriale L'Espresso, 2004, OCLC 799762227.
  • La storia dell'arte, Electa/La biblioteca di Repubblica, 2006.
  • ArtBook, Electa/Il Giornale, 2005.
  • I colori nell’arte, Milano, Rizzoli, 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68977447 · ISNI (EN0000 0001 2138 0880 · SBN CFIV116304 · BAV 495/301954 · LCCN (ENnr91040366 · GND (DE121057828 · BNE (ESXX982857 (data) · BNF (FRcb12203740p (data) · J9U (ENHE987007298117005171 · NDL (ENJA00837159 · WorldCat Identities (ENlccn-nr91040366