Stefano Scansani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stefano Scansani (Poggio Rusco, 2 febbraio 1959) è un giornalista e scrittore italiano.

È direttore della Gazzetta di Reggio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di commercianti, inizia a dedicarsi al giornalismo e quindi alla scrittura negli anni del Liceo Artistico frequentato a Verona. Dal 1975 al 1980 è fra le voci di Teleradio Poggio Rusco. Nel 1976 è corrispondente di zona del Resto del Carlino e poi della Gazzetta di Mantova. Pubblicista dal 1978 e poi professionista otto anni dopo, ha collaborato con L’Espresso, il Corriere della Sera e l'agenzia ANSA.

Giornalista della Gazzetta di Mantova dal 1981. È stato responsabile della cronaca e per dieci anni ha seguito la vita politica locale. Dal 1992 al 2009 è stato il responsabile delle pagine culturali. Dal 2009 al 2013 è stato capo redattore della Gazzetta di Mantova. Dal 16 marzo 2013 al 19 aprile 2016 ha diretto La Nuova Ferrara. In seguito viene nominato direttore della Gazzetta di Reggio, sostituendo Paolo Cagnan, direttore dal 2014.

È autore di contributi apparsi su pubblicazioni dedicate alla storia, all'arte, all'archeologia, alla zoologia fantastica, alla storia dell'alimentazione e al presente gastronomico.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • E la lüna la lüsea, 1977
  • La Terra è femmina, 1979
  • Bestiario Podiense, 1985 Prefazione di Giovanni Nuvoletti. Ristampe nel 1986, 1993, 2001.
  • La pantoffola di Matilda, 1986 edizioni Bottazzi (Ristampa nel 2008)
  • L'amor morto, 1991 Arnoldo Mondadori Editore (Ristampa nel 2003 Diabasis)
  • Herbario Podiense, 1994
  • Il mangiare cattivo, 1997 Sometti editore (Il libro ha meritato il premio Rigoletto d'Argento, consegnato da Luigi Veronelli e Gualtiero Marchesi)
  • Orapronobis, 1998 romanzo editore Diabasis (Ristampa nel 2003)
  • La Gobba di Mantova, 1998 Sometti editore.
  • La vecia madüra, 2000 Sometti editore.
  • Politica bruta bestia, 2001 editore Tre Lune (Prefazione di Giampaolo Pansa)
  • Fenomenologia del maiale, 2006 edito da Tre Lune (Dario Fo integra il libro con la trascrizione del testo Mistero Buffo del Porcello e suoi disegni)
  • Metafisica del Tortello, 2007, editore Tre Lune (con un testo inedito di Tonino Guerra)
  • Omnia Mantova, 2008 editore Tre Lune
  • La fabbrica della nebbia, Mito e meteo in Valpadana, 2009 editore Tre Lune
  • Nebbie, 2016 editore Tre Lune

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 Premio Guido Vergani

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

È cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Controllo di autoritàVIAF (EN164648908 · ISNI (EN0000 0001 1718 4676 · SBN IT\ICCU\CFIV\034038 · LCCN (ENn93106724 · WorldCat Identities (ENn93-106724
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie