Stazione di Ponte della Venturina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ponte della Venturina
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàAlto Reno Terme, località Ponte della Venturina
Coordinate44°07′43.32″N 10°59′26.52″E / 44.1287°N 10.9907°E44.1287; 10.9907Coordinate: 44°07′43.32″N 10°59′26.52″E / 44.1287°N 10.9907°E44.1287; 10.9907
Lineeferrovia Porrettana
Caratteristiche
TipoFermata passante, in superficie
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1909
Binari1

La stazione di Ponte della Venturina è una fermata ferroviaria posta sulla linea Pistoia-Bologna, a servizio dell'omonima località nel comune di Alto Reno Terme, in provincia di Bologna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata di Ponte della Venturina venne attivata il 3 giugno 1909[1].

Il 24 maggio 1927 venne attivato l'esercizio a trazione elettrica a corrente alternata trifase; la linea venne convertita alla corrente continua il 13 maggio 1935[2].

Dai primi anni novanta, con l'installazione del sistema di controllo automatico, è impresenziata.[senza fonte]

Struttura e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Fermata di piccola importanza, costruita per favorire il turismo, all'epoca della costruzione della linea ferrata fiore all'occhiello dell'Appennino tosco-emiliano, presenta un solo binario di circolazione, rendendo impossibile l'incrocio dei convogli.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è classificata da RFI nella categoria bronze.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 195, 1909
  2. ^ Giovanni Cornolò, Claudio Pedrazzini, Locomotive elettriche FS, Parma, Ermanno Albertelli Editore, 1983, pp. 71-72.
  3. ^ La rete oggi in Emilia Romagna, su www.rfi.it. URL consultato il 2 giugno 2018.