Stazione di Ancona Marittima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ancona Marittima
stazione ferroviaria
Stazione Ancona Marittima.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Ancona
Coordinate 43°37′03″N 13°30′26.28″E / 43.6175°N 13.5073°E43.6175; 13.5073Coordinate: 43°37′03″N 13°30′26.28″E / 43.6175°N 13.5073°E43.6175; 13.5073
Attivazione 1906
Soppressione 2015
Stato attuale Dismessa
Linee Ancona – Ancona Marittima
Tipo Stazione in superficie, terminale
Binari 5
Interscambi Stazione marittima, autobus e filobus urbani
Dintorni Porto di Ancona
Mappa di localizzazione: Ancona
Ancona Marittima
Ancona Marittima

La stazione di Ancona Marittima era una stazione ferroviaria del capoluogo marchigiano, situata all'interno del porto. Posizionata in pieno centro città, rappresentava, fino alla sua chiusura, avvenuta il 12 dicembre 2015, il capolinea della breve linea ferroviaria diretta alla stazione di Ancona Centrale.

Strutture ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione disponeva di un fabbricato non aperto ai viaggiatori ed abilitato al servizio dei numerosi treni merci per lo scalo marittimo.

Si contano cinque binari passeggeri di cui tre dedicati al servizio viaggiatori, in quanto muniti di banchina. I marciapiedi sono collegati tramite una passerella sui binari. Non è presente alcun scalo merci, anche se dopo alcune centinaia di metri si apre un buon numero di binari tronchi per il servizio merci del porto.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione disponeva di:

  • WC Servizi igienici

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]