State of Decay 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
State of Decay 2
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows, Xbox One
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 22 maggio 2018
GenereVideogioco di ruolo, sparatutto in terza persona, survival horror
Temapost-apocalittico
OrigineStati Uniti
SviluppoUndead Labs
PubblicazioneMicrosoft Studios
ProduzioneJesse Dunne, Dacey Willoughby
DesignRichard Foge
ProgrammazioneBen Scott, Chris Willoughby, Jason Hail
Direzione artisticaDoug Williams
MusicheJesper Kyd, dreissk
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Motore graficoUnreal Engine 4
Preceduto daState of Decay
Seguito daState of Decay 3

State of Decay 2 è un videogioco survival-horror del 2018, sviluppato da Undead Labs e pubblicato da Microsoft Games Studios. Il gioco è stato pubblicato per Microsoft Windows e Xbox One il 22 maggio 2018. Si tratta del sequel di State of Decay (2013).

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

State of Decay 2 è un gioco di sopravvivenza di zombie in terza persona.[1] Il gioco è ambientato in un open world dove è possibile giocare in modalità cooperativa con altri tre giocatori.[1][2] Come per il precedente capitolo, i giocatori dovranno costruire una comunità autosufficiente, gestire le risorse e sopravvivere contro gli zombie.

Sviluppo e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

State of Decay 2 è stato sviluppato da Undead Labs e pubblicato da Microsoft Studios.[1] Per lo sviluppo è stato utilizzato il motore grafico Unreal Engine 4.[2] Il gioco è stato annunciato il 13 giugno 2016, all'E3 2016 da parte della conferenza di Microsoft.[3][4][5] Il gioco era stato pianificato per essere pubblicato come esclusiva Xbox nel 2017, per Windows 10 e per la console Xbox One.[1][6] Successivamente, il videogioco fu rinviato alla primavera 2018, all'E3 2017 da parte della conferenza di Microsoft.[7] Inoltre, il gioco è stato reso gratuito ai possessori dell'Xbox Game Pass. State of Decay 2 è stato aggiunto al catalogo di Xbox Play Anywhere, un servizio che offre il cross-play tra Windows 10 e Xbox One.[8]

Contenuti scaricabili[modifica | modifica wikitesto]

Independence[modifica | modifica wikitesto]

In occasione della festa dell'indipendenza americana, il 4 luglio 2018, Undead Labs ha pubblicato il primo DLC del gioco, intitolato Independence. Sono contenuti nuovi veicoli, armi e fuochi d'artificio incendiari.[9]

Daybreak[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 settembre 2018 Undead Labs ha pubblicato il secondo DLC del gioco, intitolato Daybreak. Il giocatore veste i panni di un soldato che ha l'obiettivo di proteggere una fortificazione dalle ondate di zombie.[10]

Zedhunter[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 novembre 2018, è stato pubblicato gratuitamente il terzo DLC del gioco, intitolato Zedhunter, in cui sono presenti nuove armi, tra le quali la balestra, e inoltre è stato aggiornato il gameplay per renderlo più fruibile.[11]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 maggio 2018, Microsoft annunciò che più di un milione di giocatori avevano giocato il gioco dalla sua uscita[12], mentre il 4 giugno 2018 i giocatori erano saliti fino a 2 milioni[13]. A fine giugno dello stesso anno, il gioco ormai era stato acquistato da 3 milioni di giocatori[14], questo numero salì fino a 5 milioni ad agosto 2019[15].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Data Premio Categoria Risultato
16 novembre 2018 Golden Joystick Awards Gioco dell'anno - Xbox[16] Candidato

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il sequel, State of Decay 3, è stato annunciato tramite un teaser trailer durante l'Xbox Games Showcase a luglio 2020, senza una data di pubblicazione[17].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Matthew Reynolds, State of Decay 2 is coming to Xbox One and Windows 10 in 2017, su Eurogamer, 13 giugno 2016. URL consultato il 1º luglio 2020.
  2. ^ a b State of Decay 2 genera proceduralmente loot, nemici e interi luoghi della mappa di gioco, in Eurogamer.it. URL consultato il 14 novembre 2018.
  3. ^ Giorgio Crosali, [E3 2016] Tutto quello che dovete sapere sulla conferenza Xbox, su GameSource. URL consultato il 1º luglio 2020.
  4. ^ Presentato in video State of Decay 2 all'E3 2016, su Multiplayer.it. URL consultato il 1º luglio 2020.
  5. ^ State of Decay 2: la data di uscita sarà annunciata al prossimo E3, su Everyeye.it. URL consultato il 1º luglio 2020.
  6. ^ IGN, State of Decay 2 Reveal Trailer - E3 2016, 13 giugno 2016. URL consultato il 14 novembre 2018.
  7. ^ (EN) E3 2017: State Of Decay 2 Release Date Announced; Xbox One And Windows 10 Exclusive, su GameSpot. URL consultato il 1º luglio 2020.
  8. ^ (EN) Major Nelson, Xbox Game Pass Expands To Include New Releases From Microsoft Studios, su Xbox Live's Major Nelson, 23 gennaio 2018. URL consultato il 1º luglio 2020.
  9. ^ State of Decay 2 ha superato i tre milioni di giocatori, ecco l'Independence Pack, in Multiplayer.it. URL consultato il 14 novembre 2018.
  10. ^ State of Decay 2: Daybreak disponibile con trailer di lancio, in Multiplayer.it. URL consultato il 14 novembre 2018.
  11. ^ State of Decay 2: Zedhunter Pack gratuito, presentato con un trailer, in Multiplayer.it. URL consultato il 14 novembre 2018.
  12. ^ (EN) State of Decay 2 Breaks Record with Over 1 Million Players in First Two Days of Global Release, su Xbox Wire, 25 maggio 2018. URL consultato il 25 luglio 2020.
  13. ^ (EN) State of Decay 2 Exceeds 2 Million Players in Less Than Two Weeks, su Xbox Wire, 4 giugno 2018. URL consultato il 25 luglio 2020.
  14. ^ (EN) State of Decay 2 Celebrates 3 Million Players with Today's Release of the Independence Pack, su Xbox Wire, 28 giugno 2018. URL consultato il 25 luglio 2020.
  15. ^ State of Decay 2 crosses 5 million players | Windows Central, su web.archive.org, 13 agosto 2019. URL consultato il 25 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2019).
  16. ^ (EN) Tom Hoggins, Golden Joysticks 2018 nominees announced, voting open now, in The Telegraph, 24 settembre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  17. ^ (EN) Tom Phillips, State of Decay 3 announced, su Eurogamer, 23 luglio 2020. URL consultato il 25 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi