Stadion Galgenwaard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Galgenwaard Stadium
Stadion FC Utrecht - Bunnikside.jpg
Informazioni
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
UbicazioneUtrecht
Inizio lavori2000
Inaugurazione2004
StrutturaPianta rettangolare
CoperturaTutti i settori
ProprietarioUtrecht
GestoreFootball Club Utrecht
Uso e beneficiari
CalcioUtrecht
Capienza
Posti a sedere24 426
Mappa di localizzazione

Coordinate: 52°04′42″N 5°08′45″E / 52.078333°N 5.145833°E52.078333; 5.145833

Il Galgenwaard Stadion è uno stadio di calcio situato a Utrecht, dal 1970 lo stadio di casa dell'Utrecht. Lo stadio, che all'inizio del secolo ha subito un ristrutturamento importante, ha una capienza di quasi 24.500 spettatori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Galgenwaard2.jpg

Il nome si riferisce ai Galghenwaard che, come nel Medioevo venivano chiamati, viene considerato un sito in cui in passato si facevano le esecuzioni. Il territorio fu usato per secoli per la terra e l'orticoltura. La storia del primo Galgenwaard Stadium iniziò negli anni Trenta.

I primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Utrecht aveva bisogno di un luogo in cui diverse discipline sportive dovevano essere giocate. Prima che lo stadio fosse costruito ci furono alcuni ostacoli. Oltre ai problemi legati al periodo di crisi,, quando fu deciso di iniziare la costruzione vi furono delle superstizioni sul posto in cui doveva essere costruito lo stadio.

Il 21 maggio 1936 il nuovo stadio fu inaugurato. In quel periodo nello stadio non si disputavano solo le partite di calcio ma anche le corse di ciclismo, corse di levrieri, di atletica leggera, ginnastica e ospitò persino i congressi dei Testimoni di Geova. I club che giocavano nello stadio erano gli Hercules e il DOS. Le partite erano molto attese dal pubblico a quel tempo. In ogni partita vi era una media di 16.000 spettatori.

Il nuovo Galgenwaard[modifica | modifica wikitesto]

Galgenwaardtribune.jpg

Lo stadio dopo 45 anni di esistenza evidenziava molti problemi e il 21 aprile 1981 fu una giornata memorabile per il vecchio stadio Galgenwaard. Non solo si concluse un pezzo di storia dopo la partita Utrecht - PSV per la demolizione del vecchio Galgenwaard ma fu anche l'inizio di un nuovo periodo con un nuovo stadio. Il nuovo stadio cominciò ad essere utilizzato nel 1982 ed era allora uno degli stadi più moderni del mondo, in particolare grazie ai canali che conducevano al campo.

Nell'estate del 1998 lo stadio Galgenwaard fu utilizzato per l'hockey su prato. Il manto erboso è stato sostituito da uno sintetico. Per la prima volta uomini e donne hanno giocato una Coppa del Mondo insieme, questi tornei sono normalmente divisi. Guidata da Roelant Oltmans la squadra maschile olandese ha vinto la Coppa del Mondo di hockey su prato.

Ristrutturazione[modifica | modifica wikitesto]

LichtenGalgenwaard.jpg

Dopo venti anni l'FC Utrecht approvò un piano di espansione all'inizio del 2000 per l'allargamento di una tribuna a nord e a est. La tribuna vecchia è stata poi immediatamente ristrutturata dopo la ristrutturazione l'FC Utrecht aveva due belle, impressionanti, nuove gradinate sui lati lunghi del campo. Le tribune sui lati corti sono stati sostituite. Caratteristica dello stadio dopo la ristrutturazione, gli angoli aperti, che fanno passare il vento verso il campo. L'attuale stadio ha una capienza di 24.900 posti a sedere. Dietro la galleria maratona è presente un grande palazzetto dello sport, usato per il basket, pallavolo e ginnastica. Oltre allo stadio vi sono due torri residenziali, che costituiscono un complesso denominato Apollo Residence. La sede del FC Utrecht è sin dal 1º gennaio 2002 al Galgenwaard Stadium.

Stadion Galgenwaard map 2018.png

Numero spettatori[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]