Coordinate: 54°53′50″N 23°56′13″E

Stadio Darius & Girenas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Dariaus ir Girėno stadionas
Stadio Darius & Girenas
Informazioni generali
StatoBandiera della Lituania Lituania
UbicazionePerkūno al. 5 - Kaunas
Inizio lavori1925
Inaugurazione1925
Ristrutturazione2022
Costi di ricostr. 3 000 000 circa
Proprietariocomune urbano di Kaunas
ProgettoSteponas Darius
Informazioni tecniche
Posti a sedere15 315
Pista d’atletica
Dim. del terreno105m x 68m
Uso e beneficiari
CalcioKauno Žalgiris
Stumbras (fino al 2018)
Mappa di localizzazione
Map

Lo Stadio Darius & Girenas (in lituano: Dariaus ir Girėno stadionas) è il principale stadio di Kaunas, in Lituania. Ospita le partite interne della squadra di calcio locale, il Kauno Žalgiris e occasionalmente quelle della nazionale lituana oltre ad eventi internazionali di atletica leggera.

Costruito nel 1925, è stato rinnovato varie volte di cui l'ultima nel 2018 con dei lavori protrattisi fino al 2022. Con una capienza di 15.315 posti è il più grande stadio dei Paesi baltici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo stadio nell'attuale area fu costruito nel 1925 su iniziativa di Steponas Darius, all'epoca Presidente dell'associazione lituana di educazione fisica (LFLS) e su progetto dell'ingegnere Kęstučius Bulota, che finanziò anche parzialmente la costruzione dello stadio. Nel 1935 lo stadio fu rinnovato la prima volta e fu chiamato lo Stadio di Stato (Valstybinis stadionas). Il 30 giugno 1936 nel nuovo stadio si giocò la prima partita tra le nazionali di Lituania ed Estonia vinta per 2-0 dalla Lituania. Nel 1969 avvenne il secondo importante rinnovamento con la sostituzione delle tribune di legno con strutture in cemento armato e disposte in semicerchio.

Nel 1993, dopo l'indipendenza della Lituania dall'Unione Sovietica, lo stadio fu intitolato a Steponas Darius e Stasys Girėnas, morti nello schianto dell'aereo Lituanica, in arrivo a Kaunas da New York.

Nel 2005, in occasione degli europei juniores di atletica leggera fu rinnovato l'equipaggiamento dello stadio con l'installazione di schermi più moderni e più grandi e di nuovi campi di allenamento.

Nel giugno del 2018 sono stati avviati i lavori per la completa ricostruzione dello stadio. Da progetto iniziale i lavori avrebbero dovuto completarsi entro 20 mesi ma a causa anche di controversie che hanno portato alla risoluzione del contratto con l'impresa appaltatrice turca Kayı Construction e il riaffidamento dei lavori alla società di costruzioni lituana UAB Autokausta si sono protratti fino ad agosto del 2022. I lavori di ricostruzione sono costati 43 milioni di euro.[1] La prima partita nel nuovo stadio ristrutturato è stata la finale della Lietuvos Taurė 2022, la coppa nazionale lituana vinta 2-1 dal Žalgiris sull'Hegelmann il 16 ottobre 2022[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (LT) Kulminacija: Kaune atidarytas Dariaus ir Girėno stadionas, su Kauno diena. URL consultato il 14 gennaio 2023.
  2. ^ (LT) Kauno stadionas atidarytas švilpimu: LFF taurės finale kovoja "Žalgiris" ir "Hegelmann", su 15min.lt, 16 ottobre 2022. URL consultato il 16 ottobre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]