Staatsexamen Nederlands als tweede taal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo Staatsexamen Nederlands als tweede taal (Certificazione Statale di Olandese come Seconda Lingua), spesso abbreviato in Staatsexamen NT2, è una certificazione in lingua olandese per coloro che non sono madrelingua. Completando la certificazione statale NT2 i candidati possono dimostrare di avere una padronanza dell'olandese tale da poter vivere o studiare nei Paesi Bassi.

Ente organizzatore[modifica | modifica wikitesto]

Lo Staatsexamen NT2 è gestito dal Dienst Uitvoering Onderwijs (DUO) (Ufficio dell'educazione) per conto del College voor Examens (CvE) (Consiglio per le certificazioni).[1][2] Il CvE è tuttavia responsabile dell'organizzazione e lo sviluppo delle certificazioni NT2,[1]

Lo svolgimento delle prove è affidato a CITO, una compagnia di verifiche e misurazioni che agisce in ambito internazionale, e a Bureau ICE. [3] Mentre CITO si occupa degli esami di produzione e comprensione orale, Bureau ICE si occupa della produzione e comprensione scritta.[1] CITO fornisce inoltre del materiale per esercitarsi nella produzione e comprensione orale facilitando l'intero processo di votazione per questa parte di esame.[1]

Esami[modifica | modifica wikitesto]

Siccome sono richiesti diversi livelli di competenza linguistica per lavorare e per studiare, ci sono due tipologie di esame, che possono essere scelte dai candidati. Il Programma 1 che deve essere affrontato da candidati che devono lavorare o essere a contatto con l'ambiente olandese durante corsi di formazione professionale.[1] Il Programma 2 certifica che i candidati promossi hanno una padroneggiano l'olandese abbastanza per il lavoro o l'apprendimento in istituti superiori o università.[1] Questi esami sono definiti in accordo con il quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), dove il Programma 1 corrisponde al livello B1 e il Programma 2 corrisponde al livello B2.[1][2][4]

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Una certificazione è composta da quattro sezioni: comprensione e produzione orale, comprensione e produzione scritta. Il candidato riceve il Diploma NT2 solo se riesce a superare tutte e quattro le parti.[5]

I candidati svolgono gli esami orali sul computer, e finiscono gli esami scritti in parte sul computer e in parte su un foglio. Per la comprensione scritta, il testo deve essere stampato su un documento e bisogna segnare le risposte sul computer.[5]

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ci si può registrare attraverso il sito web di DUO.[4] L'esame può essere svolto ad Amsterdam, Eindhoven, Delft, Rotterdam, Utrecht e a Zwolle praticamente ogni settimana.[5]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Sono disponibili dei documenti per prepararsi all'esame.[5] I candidati possono anche decidere di intraprendere un corso di preparazione offerto da diverse scuole di lingua.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Il risultato dell'esame può essere "Sufficiente" o "Non sufficiente".[5] Il risultato viene comunicato solitamente cinque settimane dopo l'esame.[5]

Riconoscimento[modifica | modifica wikitesto]

Una certificazione nel Programma 2 può soddisfare i requisiti linguistici per l'iscrizione all'università o negli istituti superiori nei Paesi Bassi In base alla legge per la nazionalità olandese e la legge d'integrazione per gli immigrati nei Paesi Bassi, una certificazione nel Programma 1 può esentare i candidati dall'esame di lingua durante il processo di immigrazione e naturalizzazione.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (NL) Cosa sono gli Staatsexamens NT2?, cve.nl.
  2. ^ a b c (NL) Hoe het NT2-examen werkt - Staatsexamenkandidaat - DUO, su www.duo.nl. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  3. ^ (NL) Introduzione del Cito, alte.org.
  4. ^ a b CITO
  5. ^ a b c d e f (NL) Panoramica degli esami, cve.nl.