Stalker (film 2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da St@lker)
Jump to navigation Jump to search
Stalker
Stalker - Anna Foglietta.png
Anna Foglietta in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2014
Durata82 min
Generethriller
RegiaLuca Tornatore
SoggettoLuca Tornatore, da un fatto di cronaca nera
SceneggiaturaLuca Tornatore
Distribuzione in italianoCineclub Internazionale Distribuzione
MontaggioLuca Tornatore
MusicheGianni Caldararo
CostumiSabrina Beretta
Interpreti e personaggi

Stalker, reso graficamente come St@lker, è un film del 2014 di Luca Tornatore[1][2][3][4], sua seconda opera[5] dopo Hikikomori[6][7], quest'ultima firmata con lo pseudonimo di Marco Prati.[8] Il film è uscito nelle sale il 15 maggio del 2014.[9]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ines e Alan lavorano in società di multi-level marketing. Entrambi non appagati, reagiscono in maniera opposta: se Ines interiorizza il malessere passando molto tempo in casa, tra letture e piccoli passatempo, senza trovare appagamento nella vita sessuale, Alan per i suoi scatti d'ira ha rovinato il proprio matrimonio e ora vive appartato in un magazzino, cercando spasmodicamente di rifarsi a livello sentimentale nelle chat dei siti di online dating. Lì conoscerà Ines, spinta per curiosità a iscriversi dall'unica amica che frequenta, la collega di lavoro Mina. All'inizio tra i due sembra esserci intesa, ma alla fine la vera indole di Alan verrà fuori. Ispirato a un fatto di cronaca nera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema