Spreča

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spreča
Bosnien 3917 (5552360353).jpg
StatoBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Lunghezza137,5 km
Bacino idrografico1 947 km²
Altitudine sorgente261 m s.l.m.
Altitudine foce138 m s.l.m.
NasceRilievi di Velja Glava a Snagovo (comune di Zvornik)
44°21′09″N 19°01′16″E / 44.3525°N 19.02111°E44.3525; 19.02111
AffluentiTurija, Mala Spreča, Oskova, Gostelja (sinistra); Gribaja, Jala (destra)
SfociaFiume Bosna a Doboj
44°44′03″N 18°06′05″E / 44.734167°N 18.10139°E44.734167; 18.10139Coordinate: 44°44′03″N 18°06′05″E / 44.734167°N 18.10139°E44.734167; 18.10139

La Spreča è un fiume della Bosnia ed Erzegovina, affluente di destra della Bosna[1], in cui confluisce in corrsipondenza della città di Doboj.

Corso del fiume[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume nasce nei pressi del villaggio di Snagovo, nel comune di Zvornik, e scorre grossomodo in direzione est-ovest fino ad incontrare il fiume Bosna a Doboj[2]. Nel corso dei suoi 137,5 km atraversa le città di Kalesija, Živinice, Lukavac, Petrovo, Gračanica, Doboj Istok e Doboj[3].

Nel territorio di Lukavac una sbarramento artificiale dà origine al lago Modrac; la diga fu costruita nel 1964 come serbatoio d'acqua destinato ai fabbisogni delle industrie della zona.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bosna, De Agostini, 2012, Sapere.it.
  2. ^ (EN) Sava River Basin Analysis Report (PDF), International Sava River Basin Commission, Settembre 2009, pp. 13.
  3. ^ (SL) Oto Bihalji-Merin, Mala splošna enciklopedija, 1973.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244780267 · WorldCat Identities (EN244780267