Spookies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spookies
Titolo originaleSpookies
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Paesi Bassi
Anno1986
Durata85 min
Rapporto1.85 : 1
Genereorrore
RegiaEugenie Joseph, Thomas Doran e Brendan Faulkner
SceneggiaturaJoseph Burgund, Thomas Doran, Frank M. Farel e Brendan Faulkner
ProduttoreThomas Doran, Frank M. Farel, Brendan Faulkner e Eugenie Joseph
Produttore esecutivoMichael Lee
Casa di produzioneTwisted Souls Inc., Miggles Corporation N.V. e Safir Films
FotografiaRobert Chappel e Ken Kelsch
MontaggioEugenie Joseph
Effetti specialiKen Brilliant, John Dods, Ken Walker e John Mathews (non accreditato)
MusicheJames Calabrese e Kenneth Higgins
ScenografiaAnn Burgund e Cecilia Consentini
CostumiAnn Burgund e Tom Molinelli
Interpreti e personaggi

Spookies è un film horror indipendente del 1986.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzo di tredici anni di nome Billy fugge da casa dopo che i suoi genitori si sono dimenticati del suo compleanno. Facendosi strada attraverso i boschi egli incontra un vagabondo che viene brutalmente assassino poco dopo che Billy lo ha lasciato solo. Il ragazzino giunge ad una vecchia villa dove una stanza è decorata per una festa di compleanno. Convinto che si tratti di una sorpresa dei suoi genitori, egli apre un pacco regalo trovandovi al suo interno una testa mozzata. Fuggendo dalla casa Billy viene prima attaccato dall'assassino del vagabondo, un essere umano simile ad un gatto munito di un uncino, e successivamente sepolto vivo.

Nel frattempo, un gruppo di adolescenti cacciati da una festa, giungono alla villa pensandola abbandonata. In realtà la villa è la dimora del mago Kreon, il quale per risvegliare la moglie defunta ha bisogno di vittime umane. Dopo aver posseduto una ragazza al fine di farle usare una tavola ouija, il mago invia una serie di mostri ad uccidere i ragazzi uno per uno.

Alla fine, l'intero gruppo di adolescenti viene ucciso dai mostri e Kreon riesce così a riportare in vita l'amata Isabelle, la quale però lo uccide e poi fugge dalla villa. Attaccata da un'orda di zombie, la donna viene salvata da un uomo che si rivela poi essere la creatura felina con l'uncino. Nel frattempo il mago Kreon ritorna in vita ed esce dalla tomba.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film iniziarono nel 1984 per mano di Thomas Doran e Brendan Faulkner ed il suo titolo doveva essere Twisted Souls. A causa di alcune questioni legali sorte tra i produttori e il finanziatore, il lavoro di post produzione venne interrotto.

Nel 1986 il montatore Eugenie Joseph completò il montaggio del film e vi aggiunse diverse scene ed elementi che modificarono in gran parte la trama originaria del film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema