Beni pubblici: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 87.14.70.205 (discussione), riportata alla versione precedente di Carlo Dani)
Nessun oggetto della modifica
 
* Assenza di rivalità nel consumo - il consumo di un bene pubblico da parte di un individuo non implica l'impossibilità per un altro individuo di consumarlo, allo stesso tempo (si pensi ad esempio a forme d'arte come la musica, o la pittura);
* Non escludibilità nel consumo - una volta che il bene pubblico è prodotto, è difficile o impossibile impedirne la fruizione daai partesoggetti diche consumatorinon hanno pagato per averlo (si pensi ad esempio all'illuminazione stradale).
 
Beni pubblici ''puri'' possiedono in senso assoluto tali proprietà. D'altra parte, poiché i beni pubblici puri sono rari (sebbene includano importanti casi quali il sistema dei [[diritto di proprietà|diritti di proprietà]] o la difesa nazionale), nel gergo degli [[economista|economisti]] il termine bene pubblico è in genere riferito a beni pubblici ''impuri'', o pubblici soltanto con riferimento a un particolare sottoinsieme di [[Consumatore|consumatori]]. È importante al riguardo osservare che un bene pubblico può essere fruito da parte dell'intera società, laddove un bene che è utilizzato soltanto da un suo sottoinsieme dovrebbe essere considerato un ''bene collettivo''.
538

contributi

Menu di navigazione