Differenze tra le versioni di "Marie Under"

Jump to navigation Jump to search
Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
m
ortografia
m (ortografia)
E' considerata una delle principali poetesse estoni e tra il 1945 e il 1958 è stata nominata 8 volte per il [[premio Nobel per la letteratura]].
 
==BuografiaBiografia==
===I primi anni===
Marie nacque a [[Tallin]], nell'allora [[Governatorato dell'Estonia]] il 27 marzo 1883 (il 15 marzo secondo il [[Calendario giuliano]]), figlia del maestro di scuola Priidu Under e di sua moglie Leena. Aveva quattro fratilli e sorelle, due maggiori (Evangeline (1880-1932?) e Gottried (1881-1882)) e due più giovani (Berta (1885-1974) e Christfried (1887-1934)). Da bambina frequentò una scuola femminile tedesca e dopo il diploma lavorò come commessa in una libreria, scrivendo alcune poesie in tedesco durante il tempo libero.<ref name=estlit>{{cita web | url=http://www.estlit.ee/elis/?cmd=writer&id=11584|titolo=Marie Under|accesso=19/01/2019|lingua=en}}</ref>
Dopo la morte è stata sepolta nel cimitero [[Skogskyrkogården]] di Stoccolma. Il 9 giugno 2016 le suo spoglie sono state sepolte nel cimitero Rahumäe di [[Tallin]] insieme a quelle del marito, della figlia Hedda e della sorella Berta.<ref name=sepoltura>{{cita web | url=http://www.delfi.ee/news/paevauudised/eesti/delfi-fotod-marie-underi-sailmed-sangitati-rahumae-kalmistule?id=74770937|titolo=DELFI FOTOD: Marie Underi säilmed sängitati Rahumäe kalmistule|accesso=19/01/2019|lingua=ee}}</ref>
 
Le sue opere sono state a lungo vietate in Estonia durante gli anni dell'unioneUnione Sovietica dal momento che parlavano anche della sofferenza e della resistenza del popolo estone durante la guerra. Durante gli anni dell'esilio pubblicò due raccolte di poesie (Sädemed tuhas nel 1954 e Ääremail, considerata uno delle sue opere miliori,<ref name=treccani /> nel 1963), nelle quali è possibile avvertire la sua nostalgia per il paese natale.<ref name=estlit />
 
==Opere==
10 677

contributi

Menu di navigazione