Solsbury Hill (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solsbury Hill
ArtistaPeter Gabriel
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 febbraio 1977
Durata4:21 (versione album)
3:24 (versione singolo)
Album di provenienzaPeter Gabriel
GenereFolk rock
Rock progressivo
EtichettaCharisma
ProduttoreBob Ezrin
Registrazioneautunno 1976
The Soundstage, Toronto (Canada)
Morgan Studios e Olympic Studios, Londra (Regno Unito)
Formati7", CD
Peter Gabriel - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1977)

Solsbury Hill è un singolo del cantautore britannico Peter Gabriel, il primo estratto dal primo album in studio Peter Gabriel e pubblicato nel 1977.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo singolo da solista di Gabriel dopo la separazione dai Genesis, gruppo di cui era il cantante fin dalla loro formazione. Composta in un tempo di 7/8, il brano racconta di un'esperienza religiosa del cantante sulla collina di Solsbury, nel Somerset, Inghilterra, e spiega i motivi dell'abbandono dei Genesis.[senza fonte]

Solsbury Hill ha raggiunto il Top 70 nella Billboard Hot 100; è inoltre stata utilizzata in vari film, come Vanilla Sky e In Good Company.[1][2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7" (Australia, Europa, Giappone, Stati Uniti)
  • Lato A
  1. Solsbury Hill – 3:24
  • Lato B
  1. Moribund the Burgermeister – 4:17
CD singolo (Regno Unito)
  1. Solsbury Hill – 3:24
  2. Moribund the Burgermeister – 4:17
  3. Solsbury Hill (Full Length Live Version) – 4:45

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989 Sarah McLachlan ha pubblicato una versione live del brano

Nel 2003 il brano è stato ripreso dagli Erasure.

Nel 2010 anche Lou Reed ha inciso una cover del brano che è stato inserito nell'album And I'll Scratch Yours.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo