Sofronisco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sofronisco del demo di Alopece (in greco antico: Σωφρονίσκος, Sōfronískos; ... – ...V secolo a.C.) è stato uno scultore greco antico, padre di Socrate e amico di Lisimaco di Atene[1].

Cominciò a fiorire come scultore intorno al 470 a.C., nella vecchia scuola attica. La famiglia di Socrate aveva avuto probabilmente molti artisti al suo interno fino a ricollegarsi, secondo la leggenda, al mitico Dedalo (Platone, Eutifrone, 11c; 15b).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesco Sarri, Interpretazione di Socrate, 1994, p. 167.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]