Sofia Carlotta di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sofia Carlotta di Württemberg
Duchessa consorte di Sassonia-Eisenach
Nascita Stoccarda, 22 febbraio 1671
Morte Allstedt, 11 settembre 1717
Padre Eberardo III, duca di Württemberg
Madre Maria Dorotea Sofia di Oettingen-Oettingen
Consorte Giovanni Giorgio II, Duca di Sassonia-Eisenach

Sofia Carlotta di Württemberg (Stoccarda, 22 febbraio 1671Allstedt, 11 settembre 1717) era una nobildonna tedesca membro del casato di Württemberg e per matrimonio Duchessa di Sassonia-Eisenach.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Stoccarda, era la nona degli undici figli di Eberardo III, duca di Württemberg e della sua seconda moglie, la Contessa Maria Dorotea Sofia di Oettingen-Oettingen. Dei dieci fratelli e sorelle di Sofia Carlotta, soltanto lei ed i suoi tre fratelli celibi Giorgio Federico, Luigi e Giovanni Federico sopravvissero all'età adulta; inoltre, avevano quattordici fratellastri e sorellastre più grandi nati dal primo matrimonio del padre con Anna Caterina, Wild- e Renegravia di Salm-Kyrburg, di cui soltanto otto erano sopravvissuti: Sofia Luisa, per matrimonio Margravia di Brandeburgo-Bayreuth, Cristina Federica, per matrimonio Contessa di Oettingen-Oettingen, Cristina Carlotta, per matrimonio Principessa della Frisia orientale, Guglielmo Ludovico, Duca di Württemberg, Anna Caterina (nubile), Eberardina Caterina, per matrimonio Principessa di Oettingen-Oettingen, Federico Carlo, Duca di Württemberg-Winnental e Carlo Massimiliano (celibe).

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

A Kirchheim unter Teck il 20 settembre 1688, Sofia Carlotta sposò Giovanni Giorgio II, Duca di Sassonia-Eisenach. Non ebbero figli.[1]

Il duca Giovanni Giorgio II morì di vaiolo il 10 novembre 1698. Sofia Carlotta non si risposò mai, sopravvivendo a suo marito di diciotto anni. Morì a Allstedt all'età di 46 e fu sepolta nella Georgenkirche ad Eisenach.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duchessa consorte di Sassonia-Eisenach Successore
Giovannetta di Sayn-Wittgenstein 1688-1698 Cristina Giuliana di Baden-Durlach