Sofia Carlotta di Brandeburgo-Bayreuth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sofia Carlotta di Brandeburgo-Bayreuth
Sophie Charlotte Albertine Herzogin von Sachsen-Weimar-Eisenach geb. Prinzessin von Brandenburg-Bayreuth (1713-1747).jpg
Ritratto della duchessa Sofia Carlotta
Duchessa consorte di Sassonia-Weimar
In carica 7 aprile 1734 –
2 marzo 1747
Predecessore Eleonora Guglielmina di Anhalt-Köthen
Successore Anna Amalia di Brunswick-Wolfenbüttel
Duchessa consorte di Sassonia-Eisenach
In carica 26 luglio 1741 –
2 marzo 1747
Predecessore Anna Sofia Carlotta di Brandeburgo-Schwedt
Successore Anna Amalia di Brunswick-Wolfenbüttel
Nascita Castello di Weferlingen, 27 luglio 1713
Morte Ilmenau, 2 marzo 1747
Dinastia Brandeburgo-Bayreuth
Sassonia-Weimar-Eisenach
Padre Giorgio Federico Carlo di Brandeburgo-Bayreuth
Madre Dorotea di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
Consorte di Ernesto Augusto I di Sassonia-Weimar
Figli Carlo Augusto
Ernesto Augusto
Ernestina Augusta
Ernesto Adolfo
Religione Protestantesimo

Sofia Carlotta di Brandeburgo-Bayreuth (Sophie Charlotte Albertine; 27 luglio 17132 marzo 1747) era una nobildonna tedesca membro del casato di Hohenzollern e per matrimonio duchessa di Sassonia-Weimar e Sassonia-Eisenach.

Nata a Weferlingen, era la quarta dei cinque figli nati dal matrimonio di Giorgio Federico Carlo, Margravio di Brandeburgo-Bayreuth e della Principessa Dorotea di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck.[1] Nel 1716 sua madre fu condannata per adulterio e imprigionata; lei probabilmente non la vide più.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

A Bayreuth il 7 aprile 1734, Sofia Carlotta sposò Ernesto Augusto I, Duca di Sassonia-Weimar come sua seconda moglie. Ebbero quattro figli:

  1. Carlo Augusto Eugenio, Principe Ereditario di Sassonia-Weimar (Weimar, 1 gennaio 1735 - Weimar, 13 settembre 1736).
  2. Ernesto Augusto II Costantino, Duca di Sassonia-Weimar-Eisenach (Weimar, 2 giugno 1737 - Weimar, 28 maggio 1758).
  3. Ernestina Augusta Sofia (Weimar, 4 gennaio 1740 - Hildburghausen, 10 giugno 1786), sposò il 1 luglio 1758 Ernesto Federico III Carlo, Duca di Sassonia-Hildburghausen.
  4. Ernesto Adolfo Felice (nato e morto a Weimar, 23 gennaio 1741 / n. Weimar, 1742 - m. Weimar, 1743) [?].

Il 26 luglio 1741 ella diventò anche la duchessa consorte di Sassonia-Eisenach dopo che suo marito ereditò quella terra.

Sofia Carlotta morì a Ilmenau all'età di 33 anni. Fu sepolta lì.[2]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Giorgio Alberto di Brandeburgo-Kulmbach Cristiano di Brandeburgo-Bayreuth  
 
Maria di Hohenzollern  
Cristiano Enrico di Brandeburgo-Kulmbach  
Maria Elisabetta di Holstein-Glücksburg  
 
 
Giorgio Federico Carlo di Brandeburgo-Bayreuth  
Alberto Federico di Wolfstein zu Sulzbürg  
 
 
Sofia Cristiana di Wolfstein  
Sofia Luisa di Castell-Remlingen  
 
 
Sofia Carlotta di Brandeburgo-Bayreuth  
Augusto Filippo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck Alessandro di Schleswig-Holstein-Sonderburg  
 
Dorotea di Schwarzburg-Sondershausen  
Federico Luigi di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck  
Maria Sibilla di Nassau-Saarbrücken Guglielmo Luigi di Nassau-Saarbrücken  
 
Anna Amalia di Baden-Durlach  
Dorotea di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck  
Ernest Gunther di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg Alessandro di Schleswig-Holstein-Sonderburg  
 
Dorotea di Schwarzburg-Sondershausen  
Luisa Carlotta di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg  
Augusta di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg Filippo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg  
 
Sofia Edvige di Sassonia-Lauenburg  
 

Note[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore:
Eleonora Guglielmina di Anhalt-Köthen
Duchessa consorte di Sassonia-Weimar
1734-1747
Successore:
Anna Amalia di Brunswick-Wolfenbüttel
Predecessore:
Anna Sofia Carlotta di Brandeburgo-Schwedt
Duchessa consorte di Saxe-Eisenach
1741-1747

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN173225971 · GND (DE1013471067 · CERL cnp01296530 · WorldCat Identities (ENviaf-173225971
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie