Sleepwalking (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sleepwalking
Sleepwalking.jpg
Nick Stahl e AnnaSophia Robb in una scena del film
Titolo originale Sleepwalking
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti, Canada
Anno 2008
Durata 101 min
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico
Regia William Maher
Sceneggiatura Zac Stanford
Produttore Charlize Theron
Distribuzione (Italia) Medusa Home Entertainment
Fotografia Juan Ruiz Anchía
Montaggio Stuart Levy
Musiche Christopher Young
Scenografia Paki Smith
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sleepwalking è un film del 2008 diretto da William Maher, esperto di effetti visivi alla sua prima regia. Il film, interpretato da Nick Stahl, AnnaSophia Robb e Charlize Theron (quest'ultima anche in veste di produttrice).

La pellicola è stata presentata al Sundance Film Festival 2008. In Italia è stata distribuita direttamente in DVD dalla Medusa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

« La chiave del suo futuro è nascosta nel suo passato. »
(Tagline del film)

Dopo che il suo fidanzato viene arrestato, Joleen Reedy è costretta trovare una nuova sistemazione per sé e per la figlia undicenne, Tara. Madre e figlia trovano ospitalità dal fratello di Joleen, James, un uomo introverso e dal cuore d'oro che lavora come operaio nei cantieri stradali. Oppressa dalle responsabilità Joleen abbandona la figlia, lasciandole una lettera in cui le dice che farà ritorno tra un mese, e James è costretto su malgrado a badare alla nipote. Ma James è un uomo incapace di prendere in mano il proprio futuro e nel giro di poco tempo perde il lavoro e l'appartamento in cui vive, inoltre gli viene tolto l'affidamento di Tara che viene accolta in un istituto.

In occasione del compleanno di Tara, James la va trovare e vedendo il disagio della nipote decide di fuggire con lei. Zio e nipote intraprendono un viaggio verso lo Utah, spacciandosi per padre e figlia. Il loro fingersi padre e figlia rafforza ulteriormente il loro rapporto, in cui Tara trova una figura paterna che non ha mai avuto e James trova finalmente uno scopo nella vita. Il loro viaggio finisce alla fattoria del padre, dove James e Joleen sono cresciuti. Stabilitisi per qualche tempo alla fattoria, James e Tara lavorano duramente sottostando alle umiliazioni del violento e burbero Mr. Reedy. Quando Mr. Reedy si dimostra estremamente violento con Tara, James preso dall'esasperazione colpisce più volte il padre con un badile, uccidendolo. Nel frattempo Joleen è tornata in città. James riporta la nipote dalla madre, permettendole di iniziare una nuova vita, mentre lui si allontana ricercato dalla polizia, ma consapevole di aver preso finalmente in mano la propria vita ed aver annientato i fantasmi del proprio passato.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Alcune delle location del film sono: Moose Jaw e a Regina entrambe nello Saskatchewan (Canada).

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema