Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sisto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sisto (disambigua).

Sisto è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Statua di Papa Sisto I esposta durante la Festa di San Sisto, ad Alatri

Deriva dal latino Sixtus, un nome portato da cinque papi[3][4]. I primi tre avevano in realtà un nome greco, Ξυστος (Xystos) che, derivante da xyein ("grattare"), vuol dire "levigato", "liscio"[2][4]. Per estensione, il nome può assumere anche il significato di "rasato": nel caso dei tre papi, Xystos potrebbe essere stato un nome adottato in riferimento alla tonsura, simbolo della vita religiosa, il che spiegherebbe anche la prevalenza del nome nei primi 500 anni di pontificato[4].

Nel caso del primo papa, la forma latina del nome, Xystus, venne cambiata a posteriori (da autori come Ireneo nella sua Adversus haereses) in Sixtus (una variante di Sextus, "Sesto"[3]), facendo un gioco di parole sul fatto che si trattava del "sesto [papa] dopo gli apostoli"[4]. Il secondo e il terzo papa ebbero anch'essi il loro nome cambiato post-mortem per uniformarlo a quello del primo, mentre gli ultimi due assunsero direttamente il nome Sixtus, ereditandolo dai predecessori[4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato, solitamente, il 3 aprile, in onore di san Sisto I, settimo papa e martire a Roma[5]; si ricordano altri santi con questo nome, fra i quali, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Sixto[modifica | modifica wikitesto]

Variante Sixtus[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 714.
  2. ^ a b c (EN) Xystus, su Behind the Name. URL consultato il 6 settembre 2013.
  3. ^ a b c (EN) Sistine, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 6 settembre 2013.
  4. ^ a b c d e (EN) Anura Gurugé, Popes and the Tale of Their Names, AuthorHouse, 2008, pp. 35-37, ISBN 978-1-4343-8440-9.
  5. ^ a b c d e Santi e beati di nome Sisto, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 6 settembre 2013.
  6. ^ (EN) St. Xystus, su Catholic Online. URL consultato il 6 settembre 2013.
Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi