Sigari Fonseca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fonseca
StatoCuba Cuba
Fondazione1892 a L'Avana
Sede principaleL'Avana
GruppoHabanos
SettoreTabacco
ProdottiSigari
Sito webwww.habanos.com

Fonseca è una marca di sigari cubani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La marca fu fondata nel 1891 da Francisco Fonseca. Inizialmente l'azienda era specializzata nella produzione di sigari di alta fascia in quantità limitate e per clienti importanti. L'azienda ebbe rapidamente successo grazie anche a due innovazioni introdotte dal fondatore. In primo luogo il celebre tubo metallico di latta con cui oggi vengono confezionati gran parte dei sigari cubani e in secondo luogo la scelta di avvolgere i propri prodotti in una striscia di fine carta velina bianca (proveniente dal Giappone), conferendo al sigaro un aspetto inconfondibile.

Dopo la morte del fondatore nel 1929 per infarto la fabbrica è stata portata avanti dalla moglie, che promosse la fusione del marchio con le fabbriche di T. Castañeda e G. Montero, dando origine pertanto alla Castañeda, Montero, Fonseca SA.

In seguito alla nazionalizzazione voluta da Fidel Castro l'azienda è passato sotto il controllo dello Stato e negli anni novanta sotto la società appositamente creata Habanos.

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

  • Il poeta spagnolo Federico García Lorca menziona la "testa bionda di Fonseca" (la rubia cabeza de Fonseca), insieme a "la rosa di Romeo y Julieta" nel suo poema "Son de Negros en Cuba" (Poeta a New York).

Vitolas[modifica | modifica wikitesto]

  • Cosaco - 5 "× 42 (137 × 16,67 millimetri)
  • Delicia - 4 "× 40 (124 × 15,88 millimetri)
  • No. 1 - 6 "× 44 (162 × 17,46 millimetri)
  • KDT Cadete - 4 "× 36 (114 × 14,29 millimetri)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende