Sapienza di Gesù Cristo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sapienza di Gesù Cristo
DatazioneI-III secolo
FontiEpistola di Eugnosto
ManoscrittiCodici di Nag Hammâdi, III (III secolo)

La Sapienza di Gesù Cristo o Sofia di Gesù Cristo (latino: Sophia Jesu Christi) è un vangelo gnostico, scritto in lingua copta tra il I e il III secolo. In esso Gesù, già risorto, prima di ascendere al cielo istruisce gli apostoli sulle verità celesti. Mancano accenni sulla vita biografica di Gesù.

Ritenuto perduto, nel 1945 ne è stata ritrovata una copia tra i Codici di Nag Hammâdi, in un manoscritto in copto datato al IV secolo (Codice Akhmim) e alcuni frammenti in greco risalenti al III secolo.

Non va confuso con un altro vangelo gnostico, il Pistis Sophia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Voce dal sito earlychristianwritings.com
  • (EN) Traduzione inglese a cura di Douglas M. Parrott, dal sito gnosis.org