Epistola di Eugnosto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Epistola di Eugnosto è un trattato gnostico in forma di epistola indirizzata a Eugnostos ("retto pensiero"), noto attraverso due copie ritrovate in Egitto nel 1945 e facente parte della collezione dei codici di Nag Hammâdi (codici III.3 e V.7).

Il testo contiene un'esposizione della cosmologia gnostica. Il suo contenuto è molto simile a quello dell'opera gnostica cristiana Sapienza di Gesù Cristo, tanto che alcuni studiosi ritengano che la Sapienza sia una versione dell'Epistola a cui siano stati aggiunti temi cristiani.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Parrott, Douglas, traduzione e introduzione di "Eugnostos the Blessed" e di "The Sophia of Jesus Christ", in The Nag Hammadi Library, James Robinson ed., 1990, pp. 220-243.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]