Santuario dei Santi Cosma e Damiano (Eboli)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santuario dei Santi Cosma e Damiano
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
LocalitàEboli
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareSanti Cosma e Damiano
Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno
Inizio costruzione1949
Completamento1957

Il santuario dei Santi Cosma e Damiano ad Eboli è nato nel XX secolo per sostituire la vecchia chiesa ancora in uso collocata sul lato opposto del santuario attuale. Il santuario è sorto perché l'altra chiesa era troppo piccola per contenere tutta la gente che veniva in pellegrinaggio sia dalla città in cui oggi sorge, Eboli, sia dalle città limitrofe, come Battipaglia, Olevano sul Tusciano, Serre, Postiglione, Salerno ma anche da città più lontane come Avellino, Caserta e Napoli.

La festa è molto sentita da tutta la città e viene festeggiata il 27 settembre di ogni anno anche se il culto dei santi viene venerato il 26 dello stesso mese. Il santuario è quasi completamente decorato da mosaici e da qualche quadro sulle pareti. La struttura è ad una sola ma ampia navata che prosegue fino all'altare. Per la sua struttura e per la sua importanza che svolge questo santuario si cerca di portarlo a livello di duomo.

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura