Sakaraha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sakaraha
comune
Sakaraha – Veduta
Localizzazione
StatoMadagascar Madagascar
ProvinciaToliara
RegioneAtsimo-Andrefana
DistrettoSakaraha
Territorio
Coordinate22°54′46″S 44°32′09″E / 22.912778°S 44.535833°E-22.912778; 44.535833 (Sakaraha)
Altitudine470 m s.l.m.
Abitanti21 011 (2001[1])
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Madagascar
Sakaraha
Sakaraha

Sakaraha è un comune rurale (kaominina) del Madagascar sud-occidentale (Provincia di Toliara).

È il capoluogo del distretto di Sakaraha.

Ha una popolazione di 21.011 abitanti (stima 2001[1]).

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre il 50% della popolazione è impiegata nell'agricoltura, soprattutto nella coltivazione della manioca.[1]

Negli ultimi 10 anni l'economia della città ha ricevuto un notevole impulso dall'apertura di una miniera per la estrazione di zaffiri.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede di un ufficio dell'Association Nationale pour la Gestion des Aires Protégées presso il quale è possibile organizzare visite al Parco nazionale di Zombitse-Vohibasia, che dista una ventina di km dal centro abitato.[2]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il centro abitato è attraversato dalla strada statale RN 7 che lo collega a Toliara (a sud-ovest) e a Fianarantsoa e Antananarivo (a nord).[3]

Cronaca[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2007, Sakaraha è stata teatro dell'uccisione di Muhammad Jamāl Khalīfa, marito di una delle sorelle di Osama bin Laden, proprietario di una miniera di pietre preziose situata poco distante dalla città.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Recensement des Communes de 2001 entrepris par le Programme Ilo, su ilo.cornell.edu, Cornell University (USA), 2002. URL consultato il 20 aprile 2012.
  2. ^ Zombitse and Vohibasia National Park, in Madagascar Travel Guide. URL consultato il 20 aprile 2012.
  3. ^ Routes nationales (PDF), in Lexique de Madagascar, Suisse, DILAG Dienstleistungs-Institut AG, 2008.
  4. ^ Gems, al-Qaida and Murder: Mystery over killing of Osama Bin Laden's friend, The Guardian, 31 gennaio 2007. URL consultato il 20 aprile 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Madagascar: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Madagascar