Saint-Péray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saint-Péray
comune
Saint-Péray – Stemma
(dettagli)
Saint-Péray – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoBlason département fr Ardèche.svg Ardèche
ArrondissementTournon-sur-Rhône
CantoneGuilherand-Granges
Amministrazione
SindacoJean-Paul Lasbroas
Territorio
Coordinate44°57′N 4°50′E / 44.95°N 4.833333°E44.95; 4.833333 (Saint-Péray)Coordinate: 44°57′N 4°50′E / 44.95°N 4.833333°E44.95; 4.833333 (Saint-Péray)
Altitudine128 m s.l.m.
Superficie24,02 km²
Abitanti7 500[1] (2009)
Densità312,24 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale07130
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE07281
Nome abitantiSaint-Pérollais, Saint-Pérollaise
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Saint-Péray
Saint-Péray
Sito istituzionale

Saint-Péray è un comune francese di 7.500 abitanti situata nel dipartamento dell'Ardèche nella regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi. I suoi abitanti si chiamano "Saint Pérolais". Il comune, che ospita le rovine del Castello di Crussol, è famoso per un festival enologico.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Ai piedi della collina di Crussol, ai confini della Valle del Rodano, "Saint-Péray" è un luogo di passaggio fra le colline dell'Ardèche e la piana di Valence. Il paese è attraversato da un piccolo affluente del Rodano, il Mialan.

Le Suore di San Giuseppe[modifica | modifica wikitesto]

A Saint-Péray è stata stabilita la sede generalizia dell'Istituto delle Suore di San Giuseppe, nato nel 1993 dall'unione di alcune piccole congregazioni di religiose ispirate a quella di San Giuseppe fondata a Le Puy-en-Velay nel 1650 da Jean-Pierre Médaille (1610-1669).

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Vitigno[modifica | modifica wikitesto]

Il Saint-péray è un vino bianco frizzante della apellazione di origine Côtes du Rhône, prodotto secondo il Metodo champenois. Esiste anche come vino bianco secco.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245073747
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia