Balazuc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Balazuc
comune
Balazuc – Stemma
Balazuc – Veduta
Veduta del paese
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlvernia-Rodano-Alpi
DipartimentoBlason département fr Ardèche.svg Ardèche
ArrondissementLargentière
CantoneVallon-Pont-d'Arc
Territorio
Coordinate44°30′N 4°22′E / 44.5°N 4.366667°E44.5; 4.366667 (Balazuc)Coordinate: 44°30′N 4°22′E / 44.5°N 4.366667°E44.5; 4.366667 (Balazuc)
Superficie18,47 km²
Abitanti344[1] (2009)
Densità18,62 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale07120
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE07023
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Balazuc
Balazuc

Balazuc è un comune francese di 344 abitanti situato nel dipartimento dell'Ardèche della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi.

Chiamata per tutto il medioevo con il nome latino Baladunum, ossia "collina consacrata al dio celtico Belanu"[2], fu anche nota come Balan, Balon, Balaun, Baladuno, Baladun, Balazun.

Uno dei primi feudatari conosciuti fu Ponzio de Baladuno, nobile cavaliere che partecipò alla prima crociata al seguito del conte di Tolosa. Fu ispiratore e probabilmente coautore, insieme a Raimondo di Aguilers, della Historia Francorum qui ceperunt Iherusalem[3] e morì nel 1099 nell'assedio di Arqa.

Balazuc è stata anche la patria del poeta trovatore Guilhem de Balaun, vissuto nel XIII secolo.

Esiste ancora il castello medioevale nel centro del paese storico.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Gilbert Durand, Le strutture antropologiche dell'immaginario: introduzione all'archetipologia generale, Edizioni Dedalo, 1996, p. 127.
  3. ^ K. P. Harrington, Medieval Latin, University of Chicago Press, 1997, pag. 468

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN158467224 · GND: (DE4393312-9 · BNF: (FRcb122727072 (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia