Saint-Mandé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saint-Mandé
comune
Saint-Mandé – Stemma
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneFrance moderne.svg Île-de-France
DipartimentoBlason département fr Val-de-Marne.svg Valle della Marna
ArrondissementNogent-sur-Marne
CantoneVincennes
Territorio
Coordinate48°50′N 2°25′E / 48.833333°N 2.416667°E48.833333; 2.416667 (Saint-Mandé)Coordinate: 48°50′N 2°25′E / 48.833333°N 2.416667°E48.833333; 2.416667 (Saint-Mandé)
Altitudine42-54 m s.l.m.
Superficie0,92 km²
Abitanti22 881[1] (2009)
Densità24 870,65 ab./km²
Comuni confinantiVincennes, Montreuil-sous-Bois, Parigi (XII e XX arrondissement)
Altre informazioni
Cod. postale94160
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE94067
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Saint-Mandé
Saint-Mandé
Saint-Mandé – Mappa
Sito istituzionale

Saint-Mandé è un comune francese di 22.881 abitanti situato nel dipartimento della Valle della Marna nella regione dell'Île-de-France. È chiamato anche il Neuilly del Est, poiché è residenziale.

L'École Braille[modifica | modifica wikitesto]

Su iniziativa di Alphonse Péphau, nel 1883, venne fondata a Saint-Mandé una celebre scuola per ciechi, denominata "École Braille" in onore di Louis Braille, nella quale furono messi a punto programmi e metodi di insegnamento sperimentali che ispirarono la maggior parte degli istituti consimili d'Europa.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Sindaci[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert-André Vivien (1923-1995), partigiano gollista durante la seconda guerra mondiale, poi ufficiale durante la guerra di Corea. Deputato della repubblica da 1962 a 1995. Sindaco di Saint-Mandé da 1983 a 1995.
  • Patrick Beaudoin, sindaco di Saint-Mandé da 1995 a oggi.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb15280354m (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia