Sabrina Donadel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sabrina Donadel (Pieve di Soligo, 15 giugno 1970) è una giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Consegue la maturità classica a Conegliano, ed inizia la sua carriera televisiva come conduttrice di telegiornali sulle televisioni locali venete. Passa poi come inviata e conduttrice di programmi televisivi sulle reti Mediaset quali Village, Planet, 8 mm, Fuego, Rapido, In Tour, Jimmy, Lo Stivale delle Meraviglie. Successivamente è impegnata in diversi programmi della piattaforma satellitare Sky, occupandosi in particolare di cinema e di viaggi. Attualmente è impegnata nella realizzazione della terza stagione di Private Collection, format televisivo da lei scritto, condotto e prodotto sul collezionismo di arte contemporanea, in onda su Sky Arte HD.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ha ottenuto la menzione speciale al Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi nel 1997.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2003 è sposata con Paolo Kessisoglu, dal quale ha avuto una bambina.

Sono entrambi vegetariani.[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]