SACBO

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società per l'aeroporto civile di Bergamo-Orio al Serio (SACBO)
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione16 luglio 1970
Sede principaleGrassobbio
Persone chiaveRoberto Bruni, presidente
SettoreTrasporti
Prodottigestione aeroportuale
Sito web

La Società per l'Aeroporto Civile di Bergamo-Orio al Serio (SACBO) è la società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio. L'azionista di maggioranza relativa è la Società Esercizi Aeroportuali (SEA).[1]

Nel 2012 la situazione economica e finanziaria risultava positiva, con ricavi in crescita di 8,069 milioni di euro rispetto all'esercizio precedente (+8 %). Il margine operativo lordo è risultato pari a 32,287 milioni di euro. L'utile di esercizio al netto delle imposte è risultato pari a 15,012 milioni di euro.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo su Bergamo news. URL visitato nell'agosto 2013.
  2. ^ Aeroporto, Sacbo fa utili: dividendo a 4,5 milioni in Bergamo sera, 22 marzo 2013. URL visitato nell'agosto 2013.