Rufus (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rufus
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereFunk[1]
Soul[1]
Rhythm and blues[2]
Periodo di attività musicale1970 – 1983
EtichettaABC Records, MCA Records, Warner Bros. Records
Album pubblicati14
Studio11
Live1
Raccolte2
Sito ufficiale

I Rufus sono stati un gruppo musicale statunitense formatosi nel 1970 a Chicago e scioltosi nel 1983 [3]. Hanno avuto un notevole successo negli Stati Uniti durante gli anni settanta, successo che poi ha iniziato a eclissarsi in favore della popolarità sempre crescente della cantante Chaka Khan, che a partire dal 1978 ha dato inizio a una fortunata carriera da solista[1].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ultima[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Al Ciner – chitarra (1970-1973)
  • Charles "Chuck" Colbert – basso (1970)
  • Lee Graziano – batteria (1970-1971)
  • Andre Fischer – batteria (1972-1977)
  • Paulette McWilliams – voce (1970-1971)
  • James Stella – voce (1970)
  • Dennis Belfield – basso (1971-1973)
  • Ron Stockert – voce, tastiera (1971-1973)
  • Nate Morgan – tastiera (1974-1976)
  • Richard "Moon" Calhoun – batteria, tastiera, cori (1978-1979)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1973 – Rufus
  • 1974 – Rags to Rufus
  • 1974 – Rufusized
  • 1975 – Rufus featuring Chaka Khan
  • 1977 – Ask Rufus
  • 1978 – Street Player
  • 1979 – Numbers
  • 1979 – Masterjam
  • 1981 – Party 'Til You're Broke
  • 1981 – Camouflage
  • 1983 – Seal in Red

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983 – Stompin' at the Savoy - Live

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 – The Very Best of Rufus Featuring Chaka Khan
  • 2008 – Chaka Khan and Rufus - Maybe Your Baby

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Rufus, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 23 agosto 2014.
  2. ^ (EN) Chaka Chan - Biography, Biography.com. URL consultato il 23 agosto 2014.
  3. ^ Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica