Rosario Ruggeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rosario Giuseppe Ruggeri (San Pier Niceto, 19 agosto 1905Solbiate Olona, 23 dicembre 1992) è stato uno scrittore e medico italiano.

È noto soprattutto per la sua opera Fra malati di mente edita da Garzanti nel 1949.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Carmela Colosi e Pietro Ruggeri, commercianti, compì gli studi superiori presso il Liceo Classico dei Salesiani di Messina.

Si trasferì successivamente a Roma dove frequentò la facoltà di Medicina della Capitale laureandosi nel 1929.

Dal 1935 è stato Primario dirigente dell'Istituto Provinciale di Neuropsichiatria Infantile e libero docente all'Università di Milano in Clinica Pediatrica e delle malattie nervose e mentali.

È stato primario per molti anni presso l'ospedale psichiatrico Paolo Pini di Mombello (Affori).

Si è sposato nel 1938 con Maria Ratti ed ebbero due figli (Carmela e Pierrodolfo).

Ha fatto parte della prima delegazione di personaggi illustri Italiani (tra i quali Norberto Bobbio e Piero Calamandrei) invitati in Cina[1] nel 1955: "Della delegazione facevano parte i professori universitari Norberto Bobbio e Piero Calamandrei (scienze giuridiche), Durio (zoologia), Rodolfo Margaria (fisiologia), Cesare Musatti (psicologia), il patologo Benedetti, lo psichiatra Rosario Ruggeri, gli scrittori e giornalisti Franco Antonicelli, Umberto Barbaro, Carlo Bernari, Rocco Cacopardo, Carlo Cassola, Franco Fortini, Corrado Pizzinelli, Antonello Trombadori, la sinologa Maria Regis, l’architetto Franco Berlanda, il pittore Ernesto Treccani.

Dal 24 settembre al 24 ottobre la delegazione visitò Pechino, partecipando alle celebrazioni della giornata nazionale del 1 ottobre, diversi centri industriali del Nord-Est (Shenyang, Anshanm Fushun) e le città di Shangai, Hangzhou e Canton."[2]

E' mancato nel 1992 per le complicazioni di una polmonite a Solbiate.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

L' encefalografia nella pratica neuro psichiatrica infantile, Cappelli, 1939

Il cervello dei nostri figli, Milano, Valentino Bompiani,1944

Psicologia e destino del nostro popolo, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1945

Fra malati di mente, Cernusco sul Naviglio, Garzanti,1949

Rosario Ruggeri, Tullio De Sanctis, Sull'impiego di nuovi derivati ureidi nella cura dell'epilessia, Tip. Reggiana, 1953

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di S. Pier Niceto ha intitolato a Ruggeri la via nella quale è nato ed ha vissuto molti anni della sua vita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Cina d'oggi, su thinktag.it.
  2. ^ Piero Calamandrei, La Cina d'oggi, Numero Straordinario de Il Ponte Aprile 1956.
Controllo di autoritàVIAF (EN307400282 · WorldCat Identities (EN307400282