Rometta Apuana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rometta Apuana
frazione
Rometta Apuana – Veduta
Panorama di Rometta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Massa-Carrara-Stemma.png Massa-Carrara
ComuneFivizzano-Stemma.png Fivizzano
Territorio
Coordinate44°11′59.75″N 10°03′05.54″E / 44.19993°N 10.05154°E44.19993; 10.05154 (Rometta Apuana)Coordinate: 44°11′59.75″N 10°03′05.54″E / 44.19993°N 10.05154°E44.19993; 10.05154 (Rometta Apuana)
Altitudine210 m s.l.m.
Abitanti350 (2007)
Altre informazioni
Cod. postale54013
Prefisso0585
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiromettesi
Patronosanti Pietro e Paolo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rometta Apuana
Rometta Apuana

Rometta Apuana nota comunemente come Rometta ed in antichità come Ulmeta è una frazione del comune di Fivizzano, in provincia di Massa-Carrara.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Si trova in Lunigiana nella valle dell'Aulella, sulla strada statale 63 del Valico del Cerreto, tra le frazioni di Soliera Apuana, nel comune di Fivizzano, e di Serricciolo, nel comune di Aulla.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La testimonianza più antica riguarda la chiesa dedicata ai santi Pietro e Paolo, situata nel borgo antico, citata in un documento del 1126. Nella parte sommitale del paese si conservano i resti di fortificazione risalenti al XIII secolo: come riporta un documento del 1231, infatti, il vescovo di Luni Guglielmo e Pietro di Bernardino, della famiglia dei Bianchi d'Erberia, concessero a Venanzio, abate di San Caprasio di Aulla di fortificare l'abitato.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, esistente dal XII secolo, con annesso campanile. Conserva all'interno affreschi ed è stata recentemente ristrutturata.
  • Cinta muraria del XIII secolo con porte a tutto sesto ristrutturate in periodi diversi.
  • Torre, appartenente ad uno scomparso castello a pianta rettangolare inglobato all'interno della cinta muraria.

Più che di una torre si tratta di un vero e proprio palazzo, articolato su quattro piani di circa 40 m² ciascuno. Nel palazzo è da individuarsi il castello, eretto dall'Abate Venanzio nell'interesse ed a tutela dei possedimenti vescovili nella Valle dell'Aulella.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Rometta è attraversata dalla Strada statale 63 del Valico del Cerreto, sulla quale sono svolte autocorse di collegamento con Aulla a cura di CTT Nord.

Comune con la frazione di Soliera, è inoltre presente una fermata ferroviaria servita dai treni che percorrono la ferrovia Lucca-Aulla.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Gallo N., Guida Storica-Architettonica dei castelli della Lunigiana toscana, Prato, 2002, pp. 205–208.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn94108374 · WorldCat Identities (ENn94-108374