Roflumilast

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Roflumilast
Roflumilast structure.svg
Roflumilast ball-and-stick model.png
Nome IUPAC
3-(3,5-dicloropiridin-4-il)-3-ciclopropilmetossi-4-difluorometossi-benzamide
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC17 H14 C2 F2 N2
Massa molecolare (u)403.207 g/mol
Numero CAS162401-32-3
Numero EINECS685-382-2
Codice ATCR03DX07
PubChem449193
DrugBankDB01656
SMILES
C1CC1COC2=C(C=CC(=C2)C(=O)NC3=C(C=NC=C3Cl)Cl)OC(F)F
Dati farmacologici
Categoria farmacoterapeuticaInibitori della fosfodiesterasi 4
Modalità di
somministrazione
Orale
Dati farmacocinetici
Biodisponibilità79%
MetabolismoEpatico attraverso il CYP1A2 e il CYP3A4
Emivita17 ore
EscrezioneRenale
Indicazioni di sicurezza
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Il roflumilast (nome commerciale Daxas ®) è un farmaco inibitore selettivo a lunga durata d'azione della fosfodiesterasi 4, impiegato principalmente nella terapia di mantenimento della BPCO grave associata a bronchite cronica.[1][2][3][4]
Possiede precipue caratteristiche anti infiammatorie, anti secretive e regolative della clearance mucociliare.[5]

Farmacocinetica[modifica | modifica wikitesto]

Il roflumilast, sotto forma di compresse, viene rapidamente assorbito nel tratto gastrointestinale sia a stomaco pieno che a stomaco vuoto.
Una volta nel torrente ematico, viene metabolizzato nel fegato ad opera degli enzimi CYP3A4 e CYP1A2 in roflumilas N-ossido, composto avente proprietà inibitorie nei confronti della fosfodiesterasi 4 analoghe al roflumilast.
Farmaci metabolizzati dal CYP3A4 come la rifampicina ed alcuni azoli e del CYP1A2 come la fluvoxamina, aumentano i livelli plasmatici di roflumilast con conseguente aumento in frequenza degli eventi avversi. Il roflumilast non ha finora mostrato interazioni con altri farmaci usati nel trattamento della BPCO.

Farmacodinamica[modifica | modifica wikitesto]

Il roflumilast blocca competitivamente l'azione degradatrice sul cAMP operata dalla fosfodiesterasi 4, enzima espresso nelle cellule immunitarie e nel sistema nervoso centrale.[6] Tale inibizione è responsabile sia dell'effetto anti infiammatorio che degli specifici effetti avversi.

Effetti avversi[modifica | modifica wikitesto]

Si distinguono effetti avversi comuni, non comuni e rari:[7]

Comuni (>1/100, <1/10)
  • Diarrea
  • Dimagrimento
  • Nausea
  • Cefalea
  • Insonnia
  • Anoressia
  • Dolore addominale
Non comuni (>1/1.000,<1/100)
  • Reazioni da ipersensibilità
  • Ansietà
  • Tremore
  • Vertigini
  • Capogiri
  • Palpitazioni
  • Gastrite
  • Reflusso gastroesofageo
  • Dispepsia
  • Spasmi muscolari
  • Mialgie diffuse
  • Lombalgia
  • Astenia
Non comuni (>1/10.000, <1/1.000)
  • Ginecomastia
  • Depressione
  • Tremore
  • Disgeusia
  • Infezioni del tratto respiratorio
  • Stipsi
  • Orticaria
  • Aumento degli enzimi epatici
  • Aumento della CPK

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ V Boswell-Smith e D Spina, PDE4 inhibitors as potential therapeutic agents in the treatment of COPD-focus on roflumilast, in International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease, vol. 2, nº 2, 2007, pp. 121–9, ISSN 1178-2005 (WC · ACNP), PMC 2695611, PMID 18044684.
  2. ^ C Herbert, A Hettiaratchi, DC Webb, PS Thomas, PS Foster e RK Kumar, Suppression of cytokine expression by roflumilast and dexamethasone in a model of chronic asthma, in Clinical & Experimental Allergy, vol. 38, nº 5, maggio 2008, pp. 847–56, DOI:10.1111/j.1365-2222.2008.02950.x, ISSN 1365-2222 (WC · ACNP), PMID 18307529.
  3. ^ JM Hohlfeld, K Schoenfeld, M Lavae-Mokhtari, F Schaumann, M Mueller, D Bredenbroeker, N Krug e R Hermann, Roflumilast attenuates pulmonary inflammation upon segmental endotoxin challenge in healthy subjects: a randomized placebo-controlled trial, in Pulmonary Pharmacology & Therapeutics, vol. 21, nº 4, agosto 2008, pp. 616–23, DOI:10.1016/j.pupt.2008.02.002, ISSN 1094-5539 (WC · ACNP), PMID 18374614.
  4. ^ SK Field, Roflumilast: an oral, once-daily selective PDE-4 inhibitor for the management of COPD and asthma, in Expert Opinion on Investigational Drugs, vol. 17, nº 5, maggio 2008, pp. 811–8, DOI:10.1517/13543784.17.5.811, ISSN 1354-3784 (WC · ACNP), PMID 18447606.
  5. ^ M Mata, B Sarria e A Buenestado, Phosphodiesterase 4 inhibition decreases MUC5AC expression induced by epidermal growth factor in human airway epithelial cells, in Thorax, vol. 60, 2005, pp. 144-52, PMID 15681504.
  6. ^ D Spina, PDE4 inhibitors: current status, in British Journal of Pharmacology, vol. 155, nº 3, 2008, pp. 308–315, DOI:10.1038/bjp.2008.307, PMC 2567892, PMID 18660825.
  7. ^ D Spina, PDE4 inhibitors: current status, in British Journal of Pharmacology, vol. 155, nº 3, ottobre 2008, pp. 308–15, DOI:10.1038/bjp.2008.307, ISSN 1476-5381 (WC · ACNP), PMC 2567892, PMID 18660825.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina