Rocca Pendice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rocca Pendice o Monte Pendice
Rocca monte pendice.JPG
Rocca o Monte Pendice visto da nord
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
ProvinciaPadova Padova
Altezza(max) 304 m s.l.m.
CatenaColli Euganei
Coordinate45°20′15″N 11°41′06.81″E / 45.337501°N 11.685226°E45.337501; 11.685226Coordinate: 45°20′15″N 11°41′06.81″E / 45.337501°N 11.685226°E45.337501; 11.685226
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Rocca Pendice o Monte Pendice
Rocca Pendice o Monte Pendice

Il Monte Pendice (304 m), situato nel comune di Teolo, in provincia di Padova), è una elevazione dei Colli Euganei centrali. La sua conformazione, che è anche un chiaro fenomeno di erosione della sua struttura, si differenzia dai colli circostanti, assumendo la forma caratteristica della parete rocciosa. Non a caso sul lato nord, quando non nidificano alcuni pregiati volatili, è consentito risalire la cima su una famosa palestra di roccia, godendo oltremodo di un favoloso panorama verso Teolo, Padova, e i Colli Berici. La prima ascensione della parete est avvenne già nel 1909 da parte dei coniugi Carugati, Mariano Rossi ed Antonio Berti, dopo alcuni rocamboleschi tentativi. Successivamente sulle pareti del colle si avvicendarono i principali esponenti dell'alpinismo padovano tra i quali Antonio Bettella, Franco Dorna ed altri e persino il triestino Emilio Comici (1939). Ai giorni nostri un numero notevole di itinerari solca le pareti del Rocca Pendice, sia classici che moderni con difficoltà massime di 8b (X+ UIAA).

Alpinismo[modifica | modifica wikitesto]

Degli anni dei pionieri dell'alpinismo sono rimaste alcune vie classiche sulle pareti del Rocca Pendice, alcune ripetutissime, altre inglobate da successivi itinerari sportivi. Le più remunerative sono:

  • Le creste: sviluppo: 200 m; difficoltà: III-IV e 1 passo di V.
  • Spigolone: sviluppo: 135 m; difficoltà: V e passi di V+.
  • Diedro Carron: sviluppo: 135 m; difficoltà: A2 e V+.
  • Direttissima: sviluppo: 200 m; difficoltà: V e passi di VII-.
  • Dorna: sviluppo: 160 m; difficoltà: IV-V e 1 passo di VI-.
  • Bianchini: sviluppo: 160 m; difficoltà: IV-V e 1 passo di A0 o VI-.
  • Carugati: sviluppo: 180 m; difficoltà: III-IV.
  • Diedri Sandi sviluppo: 180 m; difficoltà: V.
  • Spigolo Barbiero: sviluppo: 160 m; difficoltà: IV+ ed 1 passo di VI.
  • Gardellin-Munaron: sviluppo 100 m; difficoltà: A2 e IV.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]