Roberto Aguerre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Aguerre (Montevideo, 1º giugno 1939) è un pittore e scultore uruguaiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Uruguayano di origine, è un artista con interessi diversi che vanno dalla scultura alla pittura, dalla storia alla letteratura, dall'architettura alla fotografia, al cinema. Ha vissuto in diverse città, tra cui Montevideo, Madrid, Firenze, Roma, ove risiede stabilmente dal 2005.

Opera grafica, pittura e scultura[modifica | modifica wikitesto]

Ha prodotto e produce una serie di opere grafiche e sculture del tutto originali esposte nei principali musei del mondo[senza fonte]. L'opera grafica ha il sapore delle civiltà precolombiane dell'America Latina, essenziale nel tratto, e ricchissima di sfumature del tutto originali che superano ogni dimensione temporale[senza fonte]. Uniche nel loro genere le sculture in vetro in cui vengono utilizzate le trasparenze del vetro di Murano insieme ai riflessi di preziose pietre di origine latino americana, offrendo una rappresentazione onirica della realtà. Nella pittura a olio di grandi dimensioni raggiunge un grado di espressività e raffinatezza davvero significative che lo collocano secondo la critica tra i grandi maestri contemporanei[senza fonte].

Filmografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trailer Quota 16

Bibliografia (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli incas, uomini delle altezze, Fratelli Fabbri Editori, 1976
  • La virazòn. Ediciones Carabela, Montevideo 1990

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN21311659 · ISNI (EN0000 0000 3283 2355 · LCCN (ENn91008481
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie