Robert Massard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Massard (Pau, 25 agosto 1925) è un baritono francese.

Ha studiato al Conservatorio di Parigi, debuttando nel1952 come High Priest in Samson et Dalila; in ottobre dello stesso anno è veilleur in Les maîtres chanteurs de Nuremberg (Die Meistersinger von Nürnberg diretto da Georges Sébastian con Rita Gorr e Raoul Jobin ed in dicembre Arlequin in L'Aiglon di Arthur Honegger diretto da André Cluytens al Palais Garnier di Parigi dove nel 1953 è Mercutio in Romeo e Giulietta (Gounod) e nel 1954 Abdalah in Oberon (opera) diretto da Cluytens con Nicolai Gedda, Valentin in Faust (opera), héraut in Lohengrin (opera) diretto da Cluytens e Saint-Corentin ne Le Roi d'Ys diretto da Cluytens. Nel corso della sua lunga carriera (1952-84) ha cantato in quasi 2000 recite, esibendosi pressoché esclusivamente in Francia, sia a Parigi (Opéra Garnier e Opéra Comique) sia in teatri di provincia.

Nella sua attività lirica e concertistica ha collaborato con alcuni dei più importanti cantanti e direttori dell'epoca in un repertorio molto ampio ed eterogeneo.

Apprezzato per la dizione perfetta e l'istrionismo interpretativo, ha al suo attivo una discografia considerevole, sia in studio sia dal vivo.

Dopo il ritiro è tornato a vivere nel suo paese natale con la moglie, partecipando come giurato a concorsi canori e a trasmissioni radiofoniche.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN61732547 · ISNI: (EN0000 0001 0907 8224 · BNF: (FRcb138971850 (data)