Rizzardo Carboni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rizzardo Carboni (Milano, 1684Brescia, 8 aprile 1754) è stato uno scultore, intagliatore ed ebanista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Giovanni Battista, nota famiglia di ebanisti e scultori milanesi, trasferitosi a Brescia agli inizi del Settecento. Sposò Paola Panteghini dalla quale nacquero tre figli: Bernardino, Domenico e Giovan Battista che seguirono le orme del padre. Fu attivo soprattutto nel bresciano e nelle provincie confinanti.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiesa SS. Pietro e Paolo, Azzano Mella, su comuniterrebasse.it. URL consultato il 14 novembre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Bardelli, Arturo Biondelli, Tutti nobilmente lavorati. Arredi lignei della prevostura di Castel Goffredo, Calcinato, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]