Richie Incognito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richie Incognito
Richie Incognito 2015.jpg
Incognito nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 145 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive guard
Squadra Buffalo Bills
Carriera
Giovanili
2001-2004 Nebraska Cornhuskers
Squadre di club
2005-2009 St. Louis Rams
2009 Buffalo Bills
2010-2013 Miami Dolphins
2015- Buffalo Bills
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2016

Richard Dominick Incognito Jr. (Englewood, 5 luglio 1983) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di offensive guard per i Buffalo Bills della National Football League. Fu scelto nel corso del terzo giro (81° assoluto) del Draft NFL 2005 (211° assoluto) dai St. Louis Rams. Al college giocò a football all'Università del Nebraska-Lincoln.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

St. Louis Rams[modifica | modifica wikitesto]

Incognito fu scelto nel corso del terzo giro del Draft 2005 dai St. Louis Rams[1]. A causa degli infortuni, nella sua stagione da rookie non scese mai in campo. Nella stagione successiva partì come titolare in tutte le 16 partite giocando in tre diversi ruoli a causa degli infortuni che colpirono la linea offensiva dei Rams. Dopo aver giocato sporadicamente nel 2007 sempre a causa degli infortuni, nel 2008 tornò a disputare 15 partite come titolare. Incognito partì come titolare nelle prime 9 gare della stagione regolare prima di essere svincolato a causa di un confronto verbale con l'allenatore Steve Spagnuolo in seguito a una sconfitta per 47-7 contro i Tennessee Titans.

Buffalo Bills[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 dicembre 2009 Incognito passò ai Buffalo Bills con cui disputò come titolare le ultime tre gare della stagione, contribuendo tra l'altro a bloccare per il running back Fred Jackson che corse 212 yard contro gli Indianapolis Colts il 3 gennaio.

Miami Dolphins[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 marzo 2010, Incognito firmò coi Miami Dolphins. Nella prima stagione in Florida giocò tutte le 16 gare come titolare, venendo classificato da Pro Football Focus tra i migliori 20 giocatori della lega per efficienza nei blocchi sui passaggi[2]. Nel 2011 firmò un nuovo contratto triennale coi Dolphins, giocando come titolare 15 partite. Le sue prestazioni continuarono a migliorare nella stagione 2012 in cui giocò tutte le gare come guardia sinistra titolare, venendo convocato per il suo primo Pro Bowl.

Nel 2013 Incognito venne accusato di bullismo nei confronti del più giovane compagno di squadra Jonathan Martin, sollevando uno scandalo di risonanza nazionale[3].

Ritorno ai Bills[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere passato l'intera stagione 2014 fuori dai campi di football, il 7 febbraio 2015 Incognito rifirmò coi Buffalo Bills, venendo convocato a fine anno per il suo secondo Pro Bowl[4]. L'8 marzo 2016 firmò un nuovo contratto triennale del valore di 15 milioni di dollari[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2012, 2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 118
Partite totali da titolare 118

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2005 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 1 maggio 2005. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ (EN) 2010 Pass Blocking Efficiency: Guards and Centers, Pro Football Focus, 14 giugno 2011. URL consultato il 16 giugno 2013.
  3. ^ Il bullismo nei Miami Dolphins, Il Post, 12 novembre 2013. URL consultato il 13 novembre 2013.
  4. ^ (EN) Richie Incognito thankful for second chance with Bills, NFL.com, 8 aprile 2015. URL consultato il 9 aprile 2015.
  5. ^ (EN) What we learned: Big-name free agents off the board, NFL.com, 8 marzo 2016. URL consultato il 9 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]