Ricania speculum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ricania speculum
Ricania speculum by kadavoor.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Ordine Rhynchota
Infraordine Fulgoromorpha
Superfamiglia Fulgoroidea
Famiglia Ricaniidae
Genere Ricania
Specie R. speculum
Nomenclatura binomiale
Ricania speculum
(Walker, 1851)
Sinonimi

Flatoides perforatus Walker, 1851[1]
Flatoides speculum Walker, 1851
Ricania malaya Stål, 1854

Nomi comuni

(EN) black planthopper
(EN) black leafhopper

Ricania speculum (Walker), 1851 è un rincota appartenente alla famiglia Ricaniidae[2] diffuso principalmente in Cina, Indonesia, Giappone, Corea, Filippine, Vietnam e Italia[3]. Trattasi di una specie infestante che danneggia le piantagioni[4][5] sia direttamente che indirettamente per via della possibile trasmissione di virus e tossine nocive per le piante[6].

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'insetto vive ad altitudini medio-basse e predilige ambienti scuri[7]. R. speculum è una delle principali specie infestanti di diversi tipi di piante tra cui meli, palme da olio[8], piante da caffè[9] e piante del genere Citrus[10], anche se solitamente non è riportato tra le specie più pericolose per le piantagioni.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare di R. speculum allo stadio di ninfa.

L'esemplare adulto è di colore bruno, lungo circa 8 mm e con un'apertura alare di circa 18 mm. Sulle ali presenta delle chiazze trasparenti. Dopo la morte assume una colorazione più scura[11]. Caratteristico è l'aspetto della ninfa che presenta delle strutture cerose sull'addome simili a delle piume disposte a coda di pavone. L'insetto è un discreto saltatore.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

L'insetto si nutre della linfa che succhia dalle foglie delle piante ospiti causandone la morte[12]. Il ciclo riproduttivo di R. speculum prevede una singola generazione all'anno. Le uova svernano nella corteccia dei rami in attesa della schiusa primaverile[13].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ricania speculum, Catalogue of Life.
  2. ^ (EN) Ricania speculum, Encyclopedia of Life.
  3. ^ (EN) Ricania speculum, FLOW Website. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Issues paper for the import risk analysis for fresh apple fruit from the People’s Republic of China (PDF), Australian Government, Department of Agriculture (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2014).
  5. ^ (EN) First Record of the Genus Aprivesa Melichar (Hemiptera: Fulgoromorpha) from South India, with Description of One New Species, NCBI.
  6. ^ (PT) Artrópodes fitófagos e predadores associados em 20 acessos Luffa sp. em sistema orgânico (PDF), Redalyc.org.
  7. ^ (ZH) Ricania speculum (Walker), gaga.biodiv.tw.
  8. ^ (EN) Agricultural Insect Pests of the Tropics and Their Control, Google Books.
  9. ^ (EN) Agricultural Insect Pests of the Tropics and Their Control, Google Books.
  10. ^ (EN) Pests of Crops in Warmer Climates and Their Control, Google Books.
  11. ^ (EN) Ricaniid Planthopper, Black Planthopper, Project Noah.
  12. ^ (ZH) 油茶主要病虫害防治指南, www.scrj168.com.
  13. ^ (ZH) Ricania speculum (Walker), 生活史[collegamento interrotto], hunan.slyy.org.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Artropodi