Reteplase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Reteplase
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC1736 H2671N499O522S22
Massa molecolare (u)39589.6 g/mol
Numero CAS133652-38-7
Codice ATCB01AD07
PubChemBTD00013
DrugBankDB00015
Indicazioni di sicurezza

Reteplase è un principio attivo, un fibrinolitico

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Indicato nel trattamento di infarto miocardico acuto, per eliminare occlusioni dell'arteria, in alternativa ad interventi chirurgici.

Posologia[modifica | modifica wikitesto]

Per iniezione endovenosa

  • 10 unità in 2 minuti circa (tempo massimo), dopo 30 minuti si ripete l'operazione

Controindicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Controindicata in caso di emorragie, traumi o recenti interventi chirurgici. Da evitare in caso di patologia polmonare, pericardite, epatopatia.

Effetti collaterali[modifica | modifica wikitesto]

Fra gli effetti collaterali si riscontrano nausea, vomito, comparsa di aritmie, febbre, più raramente convulsioni, ipertensione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]