Rete celere di Berna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S-Bahn Bern.svg Rete celere di Berna
Servizio di trasporto pubblico
BLS RABe 515 009 Thun 2108113.jpg
Elettrotreno serie 515 in servizio sulla linea S1 al capolinea di Thun
Tipo rete celere
Stati Svizzera Svizzera
Città Berna
Apertura 1974
Linee impiegate 13
Gestore BLS, RBS
Trasporto pubblico

La rete celere di Berna (in tedesco S-Bahn Bern) è un sistema di trasporto pubblico locale per la città di Berna e la regione circostante, in Svizzera. Con circa 100.000 passeggeri al giorno effettua una grossa fetta del trasporto pubblico dell'agglomerazione di Berna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La rete celere di Berna inizia formalmente nel 1995, quando si è iniziato a numerare i treni regionali.

Già dal 1974, tuttavia, la RBS offre un servizio cadenzato di tipo S-Bahn e dal 1987 è in funzione una linea diametrale da Thun a Laupen e Friburgo.

Nel 1995 è entrata il servizio la seconda linea diametrale (S2: SchwarzenburgTrubschachen). L'ampliamento successivo è avvenuto nel 1997, quando è entrata in servizio la linea S3 BienneBelp e la S4/S44 Berna Bümpliz Nord−Burgdorf e oltre. Oltre a questo anche le altre linee regionali a scartamento normale sono state numerate in S33, S5, S51 e S55. Dal cambio orario nel dicembre 2004 anche le linee a scartamento ridotto della RBS sono stati integrati nella numerazioni S-Bahn con i numeri S7, S8 und S9. Al cambio orario 2008 le linee sono state modificate, le S11, S22 e S33 sono sparite e la S52 e la S6 sono state introdotte.[senza fonte]

Linee[modifica | modifica wikitesto]

La rete celere di Berna consiste delle seguenti linee:

Gestite da BLS:

Gestite da RBS:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]