Red Star Line

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Star Line
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1871 a Liverpool
Chiusura 1930 Diventò parte della Arnold Berstein Line
Sede principale Regno Unito
Persone chiave Clement Griscom (Fondatore)
Settore Turismo
Prodotti Crociere
Sito web http://www.redstarline.org

La Red Star Line è stata una compagnia navale britannica fondata a nel 1871 da Clement Griscom.

I porti principali della compagnia si trovano a Anversa in Belgio, a Liverpool e a Southampton nel Regno Unito, a New York e a Filadelfia negli Stati Uniti d'America.

La compagnia fu fondata nel 1871 da Clement Griscom ed entrò a far parte della International Mercantile Marine Co. che raggruppò varie compagnie navali. Riuscita a sopravvivere alla crisi della IMM nel 1915, nel 1930 si fuse con la Arnold Bernstein Line.

Lista delle navi[modifica | modifica wikitesto]

Su ogni nave venne issata l'insegna della Red Star Line, una bandiera bianca con all'interno una stella a cinque punte rossa. Le navi furono:

  • Abbotsford
  • Adria
  • Arabic
  • Belgenland (1878)
  • Belgenland (1914)
  • Berlin
  • Cambroman
  • Conemaugh
  • Finland
  • Friesland
  • Gothland
  • Kroonland
  • Lapland
  • Pennland
  • Rhynland
  • Ruslands
  • Vaderland (1872)
  • Vaderland (1900)
  • Westernland
  • Zeeland (1865)
  • Zeeland (1901)

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

La Red Star Lines appare nel film Il padrino - Parte II del 1974 quando il giovane Vito Corleone arriva a New York. Il suo badge identificativo proviene dalla compagnia della Red Star Lines.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN128280906
aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende